Zuppa di Vongole, Funghi e Zucca

zuppa di vongole, funghi e zucca

Zuppa di vongole, funghi e zucca.

Ottobre. Tempo di zucca.
E se la intagliassi a forma di volto arrabbiato?
E se dopo averla intagliata ci mettessi dentro una candela?… il volto prenderebbe vita e ingannerei i morti che cercano di portarci via con loro.
In fondo cosa sono quei fuochi che si vedono oltre le sponde della palude se non i morti che vagano con un lume in mano per portarci via?
Halloween. La notte delle streghe. Dolcetto-o-scherzetto.
L’ho sempre ritenuta una ricorrenza americana mentre invece è un rito pagano precristiano di origine europea contaminato dal cristianesimo.
All hallows eve – la vigilia di ognissanti.
Si festeggia la notte del 31 ottobre.
Io la zucca l’ho comprata: non ho saputo resistere… poi ho provato a intagliarla ma quando mi sono accorta che era decisamente più dura di quello che mi aspettavo, e che anche solo farla a pezzi mi sarebbe costato una fatica boia, ho deciso di farne una bella zuppa di vongole, funghi e zucca.

COMMENTO PERSONALE:
Attenzione a dosare bene il ginepro. E’ una spezia dal sapore dolciastro/acido inoltre è piccantina. E visto che in questo piatto va frullato, le sue caratteristiche risaltano all’inverosimile. Consiglio quindi di metterne molto poco almeno la prima volta, per vedere l’effetto che fa…

IL COMMENTO DEL MARITO:
E’ già stato fatto e rifatto tutto? Ogni sensazione è già stata assaporata e non c’è nulla di nuovo sotto il sole? Provate allora questa zuppa mare-e-monti di zucca e ginepro. Vi stupirà: il dolce della zucca e il sottofondo morbido e insieme acidulo del ginepro saranno una piacevole scoperta. Un solo consiglio: se vostra nonna, madre, moglie, amante, amica, sorella, o qualsiasi altra regina dei fornelli, sta armeggiando con le vongole in cucina e lascia tutto sottosopra… non toccate niente, a costo di sembrare scansafatiche. Se vedete una ciotolina con un po’ di liquido marroncino al suo interno, tipo acqua di pozzanghera africana dopo tempesta di sabbia… girate alla larga. Potreste rischiare di buttare via qualcosa di inestimabile valore: l’acqua delle vongole!

Ricetta zuppa di vongole, funghi e zucca

Zuppa di vongole, funghi e zucca
Porzioni 2
Stampa
Tempo totale
1 hr
Tempo totale
1 hr
Ingredienti
  1. 200 g di funghi misti
  2. 300 g di zucca
  3. 80 dl di brodo vegetale
  4. 200 g di vongole veraci
  5. sale
  6. 1/2 cipolla
  7. burro
  8. bacche di ginepro
Preparazione
  1. Far soffriggere la cipolla e le bacche intere di ginepro in una noce di burro e poi aggiungere la zucca e i funghi.
  2. Far insaporire per qualche minuto e poi, poco per volta, aggiungere tutto il brodo vegetale.
  3. Lasciar cuocere per 30 minuti. A cottura terminata rullare il tutto con il frullatore a immersione.
  4. Aggiustare di sale.
Preparazione delle vongole
  1. Sciacquarle bene sotto l’acqua corrente e metterle in un tegame con olio, aglio e vino bianco.
  2. Sul fornello a fuoco vivace attendere che si aprano.
  3. A mano a mano che si aprono metterle da parte e lasciare alcuni molluschi nei gusci per decorazione.
  4. Filtrare il brodo lasciato dalle vongole con tre fogli di carta da cucina scottex e mettere da parte.
  5. Prima di impiattare riscaldare il frullato di funghi e zucca in un tegame con una noce di burro, i molluschi e 2 cucchiai del brodo di vongole.
Diario di Cucina https://www.diariodicucina.it/