Soupe à L’Oignon – Zuppa di Cipolle

zuppa di cipolle

Altro che la lingua dell’amore… per me il francese è la lingua perfetta per parlare di cucina, di ricette, di tecniche gastronomiche.

Soupe à l’oignon – zuppa di cipolle.
Senti come suona meglio in francese? Diventa musica per le orecchie preludendo alla sinfonia di sapori che fra un po’ sentiranno le papille gustative.

Dopo qualche rinvio dovuto a malattie e a turni vari di lavoro, il pranzo proposto da Eleonora è stato fatto e mangiato. E tutto è andato come doveva andare: io ho preparato il dessert e Andreas la zuppa di cipolle…
Nonostante la mia passione per la cucina (o forse proprio a causa della mia passione per la cucina) non ho il robot tritatutto e quindi abbiamo dovuto tritare tutte quelle cipolle al coltello e le lacrime dello chef (Andreas) e del sous-chef (io) hanno condito il trito di cipolle (ma lui ha fatto molte più scene di me!).
Che buona, però, la zuppa di cipolle (nonostante le lacrime).

INGREDIENTI: per 4
7 cipolle gialle
2 cipolle rosse
200 g di gruviera (emmental)
50 g di burro
3 spicchi d’aglio
olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di farina
pane abbrustolito
1 bicchiere di vino rosso
1 litro di brodo vegetale
sale, pepe
noce moscata

Per il brodo vegetale:
1 cipolla
1 carota
1 costa di sedano (anche le foglie)

TEMPO DI PREPARAZIONE:
60 minuti

PREPARAZIONE:
per il brodo vegetale: in 2 litri di acqua ho messo a far bollire la cipolla spellata e tagliata in quarti, la carota tagliata in quarti e il sedano. Ho lasciato restringere della metà.

Ho sbucciato le cipolle e le ho tritate.
In una casseruola ho messo a far imbiondire l’aglio spellato e schiacciato in 25 g di burro e un giro d’olio. Quando l’aglio è diventato giallo l’ho tolto e ho messo le cipolle tritate. Ho messo il coperchio e ho atteso che diventassero morbide, ho salato, pepato e macinato la noce moscata. Ho aggiunto la farina e il burro rimasto. Ho mescolato bene. Quindi ho aggiunto il vino, fatto sfumare, ho aspettato che il tutto si asciugasse e ho aggiunto il brodo bollente. Ho lasciato sul fuoco moderato per 30-40 minuti.
Nel frattempo ho messo le fette di pane sotto il grill e le ho fatte dorare prima da un lato, poi dall’altro.
Ho messo la zuppa di cipolle nelle scodelle e ho coperto la zuppa con il pane abbrustolito. Le fette di pane devono coprire la zuppa senza affondare. Devono galleggiare. Sopra il pane ho messo l’emmental grattugiato in grande quantità. Ho messo le scodelle così preparate sotto il grill fino a fusione del formaggio.

Ricetta Zuppa di Cipolle

Zuppa di Cipolle Francese

Tempo totale1 h
Porzioni: 4
Chef: Diario di Cucina - Paola

Ingredienti

  • 7 cipolle gialle
  • 2 cipolle rosse
  • 200 g di gruviera emmental
  • 50 g di burro
  • 3 spicchi d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di farina
  • pane abbrustolito
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1 litro di brodo vegetale
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Per il brodo vegetale

  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano anche le foglie

Istruzioni

  • Per il brodo vegetale: in 2 litri di acqua ho messo a far bollire la cipolla spellata e tagliata in quarti, la carota tagliata in quarti e il sedano.
  • Ho lasciato restringere della metà.
  • Ho sbucciato le cipolle e le ho tritate.
  • In una casseruola ho messo a far imbiondire l’aglio spellato e schiacciato in 25 g di burro e un giro d’olio.
  • Quando l’aglio è diventato giallo l’ho tolto e ho messo le cipolle tritate.
  • Ho messo il coperchio e ho atteso che diventassero morbide, ho salato, pepato e macinato la noce moscata.
  • Ho aggiunto la farina e il burro rimasto.
  • Ho mescolato bene. Quindi ho aggiunto il vino, fatto sfumare, ho aspettato che il tutto si asciugasse e ho aggiunto il brodo bollente.
  • Ho lasciato sul fuoco moderato per 30-40 minuti.
  • Nel frattempo ho messo le fette di pane sotto il grill e le ho fatte dorare prima da un lato, poi dall’altro.
  • Ho messo la zuppa di cipolle nelle scodelle e ho coperto la zuppa con il pane abbrustolito.
  • Le fette di pane devono coprire la zuppa senza affondare. Devono galleggiare.
  • Sopra il pane ho messo l’emmental grattugiato in grande quantità.
  • Ho messo le scodelle così preparate sotto il grill fino a fusione del formaggio.
71 Condivisioni
Ti potrebbero anche interessare
alveolatura croissant francesi

Croissant Francesi Classici

Voilà… un paio di anni fa non avrei proprio creduto di scrivere questo post. I croissant francesi (quelli…
profitterol bianco

Profitterol Bianco

Profitterol bianco ma non è cioccolato bianco 😀 Qui (clic) la ricetta del profitterol classico. Bignè ripieni di…
Brioche francese

Brioche Francese Nanterre

Brioche Francese. Brioche Nanterre: è così che si chiama la brioche francese con questa forma. Paese che vai usanza…