Zuppa di castagne e funghi

Ricetta zuppa castagne e funghi

Questa è la mia zuppa di castagne e funghi.

Chi mi segue su instagram (@diariodicucina-paola) sa che le Alpi intorno Grenoble sono già innevate mentre le aiuole in città sono ancora fiorite. Sa che la strada di casa è delimitata da castagni (sono passata dai pini marittimi di Roma ai castagni di Grenoble) e si cominciano a vedere le prime castagne sul marciapiede. Solo per dire che qui siamo in pieno autunno: per me sono finite da un pezzo le “ottobrate” romane. Qui autunno significa parka, sciarpe, scarpe impermeabili, primi mal di gola, castagne per terra e funghi sulle montagne.

Di quando l’ispirazione per la cena ti arriva guardando la strada dove cammini 😁.  Ecco allora una zuppa a km 0, come si dice adesso!

Ingredienti autunnale/invernali per le zuppe

Per favore, se rifai la ricetta e la pubblichi su altri blog o gruppi, ricordati di citare la fonte. Se ne hai voglia puoi anche taggarmi su instagram (@diariodicucina-Paola).

Zuppa di castagne e funghi

Preparazione20 min
Cottura45 min
Tempo totale1 h 5 min
Portata: minestra, minestre, Zuppa, zuppe
Cucina: Italiana
Keyword: castagne, funghi, zuppa
Porzioni: 4 persone
Chef: Diario di Cucina - Paola

Ingredienti

  • 400 g di castagne
  • 300 g di funghi (misti)
  • 1 spicchio d'aglio
  • prezzemolo tritato
  • 150 ml di panna facoltativa
  • 40 g di burro o olio
  • 600 ml di brodo di pollo o di verdure (anche di dado)
  • 1 pizzico di peperoncino in polvere
  • sale
  • crostini di pane

Istruzioni

  • Portate a ebollizione il brodo di pollo (o di verdure). Sciacquate le castagne e lasciatele bollire 30 minuti nel brodo.
  • Nel frattempo, fate fondere il burro in una padella. Sciacquate, pulite e affettate in fettine sottili i funghi e fateli rinvenire nel burro. Aggiungete l'aglio pelato e privato dell'anima. Togliere dal fuoco e aggiungere il prezzemolo tritato.
  • Scolate le castagne conservando il brodo di cottura. Togliete la pelle e passatele nel passaverdure o nello schiaccia patate. Aggiungete la metà del brodo di cottura e la panna e mescolate bene. Salate e aggiungete un pizzico di peperoncino. Rimettete sul fuoco basso.
  • Aggiungere la panna o il brodo usato per la cottura delle castagne fino ad ottenre la consistenza desiderata.
  • Ripartite nei piatti e decorate coni funghi trifolati.
  • Fate tostare delle fettine di pane e servite insieme alla zuppa.
  • Un filo d'olio a crudo direttamente nei piatti individuali.

Note

Per favore, se rifai la ricetta e la pubblichi su altri blog o gruppi, ricordati di citare la fonte. Se ne hai voglia puoi anche taggarmi su instagram (@diariodicucina-Paola).
Ancora una ricetta?  Gazpacho Andaluso con Polpa di Granchio
13 Condivisioni
0 0 voto
Article Rating
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
Ti potrebbero anche interessare
salsa di castagne

Salsa di Castagne

La salsa di castagne è fatta apposta per accompagnare il Tacchino Ripieno (Tacchinella di Natale) 😀 come tutti gli…
salmone in crosta

Salmone in Crosta di Gordon

Salmone in Crosta. Trasloco in vista 😀 Chiavi in mano a inizio Dicembre e tanta voglia di andare…
Tartine di Foie Gras de Canard

Tartine di Foie Gras de Canard

  Tartine di Foie Gras de Canard. L’ho già detto che questa estate sono andata in Francia? Sìssì.…