Zuppa di castagne e funghi

Ricetta zuppa castagne e funghi

Questa è la mia zuppa di castagne e funghi.

Chi mi segue su instagram (@diariodicucina-paola) sa che le Alpi intorno Grenoble sono già innevate mentre le aiuole in città sono ancora fiorite. Sa che la strada di casa è delimitata da castagni (sono passata dai pini marittimi di Roma ai castagni di Grenoble) e si cominciano a vedere le prime castagne sul marciapiede. Solo per dire che qui siamo in pieno autunno: per me sono finite da un pezzo le “ottobrate” romane. Qui autunno significa parka, sciarpe, scarpe impermeabili, primi mal di gola, castagne per terra e funghi sulle montagne.

Di quando l’ispirazione per la cena ti arriva guardando la strada dove cammini 😁.  Ecco allora una zuppa a km 0, come si dice adesso!

Ingredienti autunnale/invernali per le zuppe

Per favore, se rifai la ricetta e la pubblichi su altri blog o gruppi, ricordati di citare la fonte. Se ne hai voglia puoi anche taggarmi su instagram (@diariodicucina-Paola).

Zuppa di castagne e funghi

Preparazione20 minuti
Cottura45 minuti
Tempo totale1 ora 5 minuti
Portata: minestra, minestre, Zuppa, zuppe
Cucina: Italiana
Keyword: castagne, funghi, zuppa
Porzioni: 4 persone
Chef: Diario di Cucina - Paola

Ingredienti

  • 400 g di castagne
  • 300 g di funghi (misti)
  • 1 spicchio d'aglio
  • prezzemolo tritato
  • 150 ml di panna facoltativa
  • 40 g di burro o olio
  • 600 ml di brodo di pollo o di verdure (anche di dado)
  • 1 pizzico di peperoncino in polvere
  • sale
  • crostini di pane

Istruzioni

  • Portate a ebollizione il brodo di pollo (o di verdure). Sciacquate le castagne e lasciatele bollire 30 minuti nel brodo.
  • Nel frattempo, fate fondere il burro in una padella. Sciacquate, pulite e affettate in fettine sottili i funghi e fateli rinvenire nel burro. Aggiungete l'aglio pelato e privato dell'anima. Togliere dal fuoco e aggiungere il prezzemolo tritato.
  • Scolate le castagne conservando il brodo di cottura. Togliete la pelle e passatele nel passaverdure o nello schiaccia patate. Aggiungete la metà del brodo di cottura e la panna e mescolate bene. Salate e aggiungete un pizzico di peperoncino. Rimettete sul fuoco basso.
  • Aggiungere la panna o il brodo usato per la cottura delle castagne fino ad ottenre la consistenza desiderata.
  • Ripartite nei piatti e decorate coni funghi trifolati.
  • Fate tostare delle fettine di pane e servite insieme alla zuppa.
  • Un filo d'olio a crudo direttamente nei piatti individuali.

Note

Per favore, se rifai la ricetta e la pubblichi su altri blog o gruppi, ricordati di citare la fonte. Se ne hai voglia puoi anche taggarmi su instagram (@diariodicucina-Paola).

Consulenze e Mentoring

Consulenze - Mentoring

Se la ricetta non ti basta, e vuoi approfondire e capire come migliorare… posso aiutarti con il servizio di consulenze-mentoring. Io e te in videoconferenza. Prova a vedere se può interessarti (clic)

Ancora una ricetta?  Maki
65 Condivisioni
0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
Ti potrebbero anche interessare

Minestrina della Sera

Minestrina della sera per bambini. Qui tante altre ricette per bambini. A 9 mesi compiuti il piccolo di…
Brasato di spalla tagliato e fette

Brasato di spalla di manzo

Brasato di spalla di manzo. Ecco un piatto a cottura lenta, economico, caldo. Accompagnatelo con la polenta: è…
salsa di castagne

Salsa di Castagne

La salsa di castagne è fatta apposta per accompagnare il Tacchino Ripieno (Tacchinella di Natale) 😀 come tutti gli…