Uova in cocotte con asparagi e salmone

uova in cocotte asparagi e salmone

Penso proprio che sia arrivato il momento che la ricetta delle uova in cocotte con asparagi e salmone entri nel blog. Questa accoppiata  vincente (asparagi e salmone, intendo) l’ho già utilizzata per una pasta favolosa (clic qui per la ricetta della pasta asparagi e salmone), oggi la declino alla francese con le uova in cocotte e salsa olandese.

Che poi, di per sé, le uova in cocotte sono davvero un piatto stupido: bisogna solo conoscere a fondo il proprio forno e trovare il tempo di cottura perfetto per far cuocere l’albume delle uova lasciando colante il tuorlo. Tutta la difficoltà delle uova in cocotte è qui, nei tempi di cottura. Nessuna manualità da chef, nessun ingrediente introvabile.

Non avete le ramequins? Neanche io le avevo e ho riciclato i vasetti in ceramica degli yogurt 😎 in attesa che mi arrivino le mei superbe ramequins multicolori di Emile Henry (clic).

 

uova in cocotte senza la salsa olandese
Le ramequins prima dell’aggiunta della salsa olandese e del passaggio in forno.

Avevo pensato di proporre queste uova in cocotte con asparagi e salmone per la “colazione/brunch” di Pasqua insieme alla brioche al formaggio (clic per la ricetta), salumi e insalata (magari questa). In fondo quest’anno saremo (solo) noi quattro… ma di sicuro entreranno nei menu degli aperitivi con gli amici.

Ricettina molto francese con la ramequin e la salsa olandese. Per la cottura delle uova nelle ramequins  abbiamo visto che in realtà è solo una questione di timing. Mentre la salsa olandese non è altro che una maionese al burro (al posto dell’olio) – très français. Nella scheda ricetta c’è tutto 💄

Uova in cocotte con asparagi e salmone

Ricettina molto francese con la cocotte e la salsa olandese. Per la cocotte vedremo che in realtà è solo una questione di timing. Mentre la salsa olandese non è altro che una maionese al burro (al posto dell'olio) - très français. Nella scheda ricetta c'è tutto!
Preparazione10 min
Cottura20 min
Tempo totale30 min
Portata: Antipasto, Aperitivo, uova
Cucina: Francese
Keyword: asparagi, cocotte, salmone affumicato, salsa olandese, uova
Porzioni: 4 ramequins
Chef: Diario di Cucina - Paola

Attrezzatura

  • 4 ramequins

Ingredienti

Per le uova in cocotte

  • 4 uova
  • 12 punte di asparagi bianchi o verdi
  • 200 g di salmone
  • 4 cucchiai di salsa olandese
  • 1 filo d'olio extravergine di oliva per cuocere il salmone
  • 1 noce di burro per cuocere il salmone
  • sale e pepe

Per la salsa olandese (ricetta del cucchiaio d'argento)

  • 3 tuorli
  • 30 g succo di limone
  • 150 g di burro
  • sale e pepe
  • 2 cucchiai d'acqua

Istruzioni

Per le uova in cocotte

  • Preriscaldare il forno a 210° C ventilato
  • Far cuocere il salmone in una padella con un filo d'olio e una noce di burro 4 minuti per lato. Salare e pepare.
  • Far sbollentare le punte di asparagi in acqua bollente salata per 5 minuti. Sgocciolarli accuratamente.
  • Preparare le cocotte: mettere 3 punte di asparago in verticale, poi romperci un uovo. Salare e pepare.
  • Distribuire in ogni ramequin il salmone spezzettato, e ricoprire con uncucchiaio di salsa olandese.
  • Cuocere per 10 minuti.

Per la salsa olandese (ricetta del cucchiaio d'argento)

  • La salsa olandese è una maionese al burro, preparata a bagnomaria dove l'acqua del tegame non deve mai raggiungere il bollore.
  • Qettete l’acqua sul fuoco in una casseruola grande a sufficienza per ospitarne al proprio interno un’altra a bagnomaria. Nella pentola più piccola raccogliete i tuorli e il sale e con l’aiuto di una frusta lavorateli per 10 minuti circa, fino a quando non avranno raggiunto la consistenza di una panna densa. Battete facendo attenzione a staccare la crema dal fondo e dai bordi.
  • Nel frattempo fate sciogliere il burro e iniziate ad aggiungerlo alla salsa, poco alla volta, a filo.
  • Continuate a battere con la frusta. Fate attenzione che l’acqua del bagnomaria non raggiunga il bollore, rischierebbe di far impazzire la salsa. Quando la salsa si addensa, aggiungete il limone, un giro di pepe e regolate di sale. Il risultato deve essere consistente ma cremoso.  Se la salsa olandese si è inspessita eccessivamente aggiungete qualche goccia di acqua tiepida.

Note

Per favore, se rifate la ricetta e la pubblicate su altri siti o gruppi citate la fonte.

 

 

3 Condivisioni
Ti potrebbero anche interessare
alveolatura croissant francesi

Croissant Francesi Classici

Voilà… un paio di anni fa non avrei proprio creduto di scrivere questo post. I croissant francesi (quelli…
pane nero: pane con farina di segale

Pane Nero (VERO) fatto in casa

Lo so! Fare il pane buono da tanta soddisfazione 😀 Io ho una specie di shopping compulsivo per…
profitterol bianco

Profitterol Bianco

Profitterol bianco ma non è cioccolato bianco 😀 Qui (clic) la ricetta del profitterol classico. Bignè ripieni di…
pane fatto in casa crosta croccante e mollica alveolato

Pane ai Semi

E rieccomi qui a panificare. Oggi vi presento la ricetta del pane ai semi. È il pane fatto…