Tortino al Cioccolato con Cuore Fondente

tortino al cioccolato

Tortino al Cioccolato con cuore fondente.

Udite Udite Gente. Suonino le trombe, si chiamino musici e danzatori, si sventolino le bandiere. Ridete e giocate… il Tortino al Cioccolato è arrivato.
Incapaci dei fornelli di tutto il mondo è giunto il nostro momento. Finalmente un dessert di grand’effetto ma davvero semplice. Basta fare pace con il forno di casa!
In fondo cos’è che si ricorda maggiormente di un pranzo o di una cena? Del dessert, è ovvio.
Per cui, anche se la pasta era scotta e il condimento troppo salato, se l’arrosto è venuto troppo rinseccolito e il contorno ha sfiorato appena le labbra dei nostri ospiti.. abbiamo ancora il tempo per riparare al disastro e stupire tutti con il dessert.
Impossibile non riuscire a farlo buono, ma un rischio c’è: cominciare a pensare di saper cucinare e appassionarsi a quest’arte…
Prima di servirlo, però, occorre fare qualche prova con i tempi di cottura; poco male: se ne preparano in abbondanza qualche giorno prima, si congelano e con la scusa di provarne la cottura ne facciamo fuori qualcuno, regalandoci così qualche sorriso: è risaputo che il cioccolato tira su il morale…
Mi permetto una considerazione sul nome di questo dolce. Il dubbio è lecito: questo è un semplice “tortino” oppure un sofisticato “flan”, è uno “sformatino” o un “soufflé” (durante la cottura aumenta di volume come un soufflé).
Escludo subito il soufflé perché la chiara d’uovo non è stata montata durante la preparazione.
Di sicuro è uno sformato perché viene cotto in un contenitore che gli dà la forma e prima di servirlo deve essere tolto dal contenitore (sformato – appunto).
Di sicuro è un tortino o piccola torta.
Ho scartato il nome flan perché sembra essere usato maggiormente per le preparazioni salate e in caso di preparazioni dolci la consistenza dovrebbe risultare quella di un budino o di una crema, e non è questo il caso.
Quindi tra “tortino” e “sformatino” ho scelto Tortino… 

 

Ricetta Tortino al Cioccolato con cuore fondente

Tortino al Cioccolato

Tempo totale1 h
Chef: Diario di Cucina (Paola)

Ingredienti

  • 1 kg di cioccolato fondente al 70%
  • 1 kg di burro
  • 700 g di zucchero
  • 20 uova
  • 200 g di farina 00
  • 20 g di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • cannella in polvere per aromatizzare

Istruzioni

  • Ho fatto sciogliere il cioccolato a bagnomaria con il burro e lo zucchero.
  • Nel composto fuso ho aggiunto, fuori dal fuoco, le uova intere, la farina, il lievito, il sale e la cannella.
  • Ho mescolato con cura.
  • Dopo aver imburrato gli stampini e averli passarti di zucchero granulare, li ho riempiti di circa la metà (durante la cottura il composto cresce).
  • Ho infornato a 180° C per 10-12 minuti a forno preriscaldato e ventilato.
  • I tortini si possono conservare in freezer già negli stampini (pronti per essere messi nel forno) e infornarli quando serve; in questo caso, però, bisogna avere l’accortezza di farli cuocere per 1 o 2 minuti più a lungo. Anche la quantità di tortini che si cuociono influenza il tempo di cottura.
  • Il dolce dovrebbe risultare sodo all’esterno ma dentro dovrebbe restare un’anima di cioccolato liquido.

Note

Per 50 monoporzioni di alluminio da 0,120 litri.