La Torta di Mele di Mamma

La Torta di Mele di Mamma
La Torta di Mele di Mamma

Questa è una torta di mele che ho fatto mentre Lui dormiva nella stanza accanto. Volevo che al risveglio potesse fare merenda con una torta di mele tutta sua, fatta apposta per lui dalla sua mamma da prendere insieme al succo di frutta all’albicocca fatto in casa (clic). Quindi nel silenzio più totale, senza l’ombra di un robot, mescolando a mano per evitare di disturbare il suo sonnellino pomeridiano. E in effetti, ho notato che meno si lavora impasto, più la torta risulta soffice… quindi mescolate il tutto fino a quando non vi sembra che i pezzetti di mela siano omogeneamente distribuiti, quindi infornate e non state a farvi troppi problemi.

Una torta di mele perfetta perché non ha bisogno di molto lavoro, è facile e veloce, è soda tanto da non sfaldarsi tra le mani (grandi e piccole) ma veramente molto umida, tenera e soffice in bocca. Eppoi vogliamo parlare della crosticina zuccherosa in superficie? 😀

I vostri bambini la adoreranno, ma se voi avete gusti più raffinati o pensate ad un tè con le amiche… perché non servirla irrorata con della crema inglese? 😉 

Una vera torta di mele (di nome e di fatto): 800 g di mele sono davvero tante. Questa torta di mele dà il meglio di sé con dei pezzetti di mela abbastanza grandi, diciamo che bisognerebbe tagliare degli spicchi di mela di circa mezzo centimetro di spessore, quindi tagliate ogni spicchio in 3 parti.

 Ricetta Torta di Mele di Mamma

La Torta di Mele di Mamma

Preparazione30 min
Cottura50 min
Tempo totale1 h 20 min
Porzioni: 6
Chef: Diario di Cucina - Paola

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • cannella facoltativo
  • noce moscata facoltativo
  • 170 g di burro a pomata
  • 150 g di zucchero + quelle da spargere sopra + quello per la teglia
  • 800 g di mele golden delicious
  • 2 uova
  • 180 ml di latte

Istruzioni

  • Imburrare una tortiera di 20 o 23 cm e cospargetela di zucchero (se usate una tortiera di 20 cm verrà una torta di mele più alta).
  • Preriscaldare il forno a 190° C ventilato.
  • In una grande ciotola mescolare la farina, il lievito per dolci, la noce moscata e la cannella. La ciotola deve essere grande per accogliere gli 800 g di pezzetti di mela.
  • Mescolare con la punta delle dita il burro al mix di farina fino ad ottenere delle briciole umide.
  • Aggiungere lo zucchero e amalgamare (sempre con la punta delle dita).
  • Pelare le mele e detorsolarle. Fare degli spicchi di circa mezzo centimetro e tagliare ogni spicchio in 3 parti.
  • Unire le mele all’impasto e mescolare a mano.
  • In un piatto sbattere le uova con il latte e unire il composto all’impasto con le mele e mescolare.
  • L’impasto risulterà spesso e pesante.
  • Rovesciare l’impasto nella tortiera già imburrata e zuccherata.
  • Cospargere la superficie di zucchero semolato.
  • Infornare per 45 – 50 minuti (dipende dalla dimensione della vostra tortiera. Inserendo uno stecchino nel centro della torta deve uscirne asciutto). Se usate una tortiera a ciambella il tempo di cottura sarà minore.

Note

Se decidete per uno stampo piccolo, diciamo di 20 cm, la torta sarà più alta. In questo caso tenete conto di dover quasi raddoppiare i tempi di cottura. Per non far bruciare la superficie della torta, copritela con un foglio di alluminio quando diventa di un bel colore dorato.
1K Condivisioni
Ti potrebbero anche interessare
alveolatura croissant francesi

Croissant Francesi Classici

Voilà… un paio di anni fa non avrei proprio creduto di scrivere questo post. I croissant francesi (quelli…
cheesecake

Cheesecake Philadelphia e Yogurt

  Cheesecake philadelphia e yogurt ai frutti di bosco. Festeggiamenti estivi… Pranzi, cene, ricorrenze, compleanni… Ci sarà pure…
profitterol bianco

Profitterol Bianco

Profitterol bianco ma non è cioccolato bianco 😀 Qui (clic) la ricetta del profitterol classico. Bignè ripieni di…
Brioche francese

Brioche Francese Nanterre

Brioche Francese. Brioche Nanterre: è così che si chiama la brioche francese con questa forma. Paese che vai usanza…