Tiramisu

Tiramisu

 

Il tiramisu è il dolce preferito dagli italiani. Famoso in tutto il mondo, in una sola parola tutta la dolcezza del dessert italiano per eccellenza, una cosa chiara nella testa e la voglia di ritrovare proprio quel sapore. Una mousse che ti esplosione di bontà nel palato con tutta la sua dolcezza e morbidezza e che ti riempie la bocca cucchiaiata dopo cucchiaiata.

Il tiramisu è famoso in tutto il mondo e non esiste maniera di tradurlo, se avete ospiti anglofoni non serve a niente tradurglielo con un insignificante “take me up”… l’ho visto fare una volta e sono inorridita!
La ricetta di questo tiramisu è quella classica, trascritta a 16 anni direttamente dalla confezione dei savoiardi, ho aggiunto solo un po’ di vaniglia. Mai assaggiato uno più buono, E sì… perché adesso se ne fanno infinite versioni. Con i pavesini, per esempio, o con le fragole, o con la ricotta, qualcuno ci mette la panna… nei miei viaggi culinari li ho provati tutti ma quello della confezione dei savoiardi ancora non lo batte nessuno. Sono una conservatrice, adoro ritrovare i sapori di una volta. Se mi parli di tiramisù so quale sapore aspettarmi e voglio ritrovare proprio quel sapore. 

Se qualcuno vuole giocare con le consistenze suggerisco di aggiungere anche delle gocce di cioccolato.

Questo è un tiramisu per chi ha gusti conservatori.

300 g di savoiardi
100 g di zucchero semolato
300 g di mascarpone
3 uova intere + 1 albume
caffè zuccherato
un pezzetto di baccello di vaniglia (o l’aroma di vaniglia)
cacao amaro

Ho montato a neve fermissima le chiare d’uovo e ho messo il contenitore in frigo.
Ho amalgamato i tuorli con lo zucchero e il mascarpone.
Ho preso un pezzettino di baccello di vaniglia, l’ho tagliato a metà per la lunghezza, ho preso il contenuto e l’ho aggiunto al mascarpone.
Ho preparato il caffè e l’ho zuccherato (1 cucchiaino per ogni tazzina + 1 per la caffettiera: per una caffettiera da 6 ho aggiunto 7 cucchiaini di zucchero).
Nel frattempo ho unito le chiare montate (scartando quello che nel frattempo si era smontato) al mascarpone e ho amalgamato molto delicatamente.
Ho messo il caffè bollente in un piatto fondo e, molto rapidamente, c’ho passato 1 savoiardo per volta (forse l’unica vera difficoltà di questo dolce sta proprio nel bagnare in modo equilibrato i savoiardi con il caffè).
Ho preparato uno strato di savoiardi, uno strato di crema al mascarpone, uno strato di savoiardi, uno di crema al mascarpone.
Ho spolverizzato con il cacao amaro.

 

Ricetta Tiramisu

Tiramisù
Porzioni 6
Stampa
Tempo totale
1 hr 30 min
Tempo totale
1 hr 30 min
Ingredienti
  1. 300 g di savoiardi
  2. 100 g di zucchero semolato
  3. 300 g di mascarpone
  4. 3 uova intere + 1 albume
  5. caffè zuccherato
  6. un pezzetto di baccello di vaniglia (o l'aroma di vaniglia)
  7. cacao amaro
Preparazione
  1. Ho montato a neve fermissima le chiare d’uovo e ho messo il contenitore in frigo.
  2. Ho amalgamato i tuorli con lo zucchero e il mascarpone.
  3. Ho preso un pezzettino di baccello di vaniglia, l’ho tagliato a metà per la lunghezza, ho preso il contenuto e l’ho aggiunto al mascarpone.
  4. Ho preparato il caffè e l’ho zuccherato (1 cucchiaino per ogni tazzina + 1 per la caffettiera: per una caffettiera da 6 ho aggiunto 7 cucchiaini di zucchero).
  5. Nel frattempo ho unito le chiare montate (scartando quello che nel frattempo si era smontato) al mascarpone e ho amalgamato molto delicatamente.
  6. Ho messo il caffè bollente in un piatto fondo e, molto rapidamente, c’ho passato 1 savoiardo per volta (forse l’unica vera difficoltà di questo dolce sta proprio nel bagnare in modo equilibrato i savoiardi con il caffè).
  7. Ho preparato uno strato di savoiardi, uno strato di crema al mascarpone, uno strato di savoiardi, uno di crema al mascarpone.
  8. Ho spolverizzato con il cacao amaro.
Diario di Cucina https://www.diariodicucina.it/