Tagliolini al Limone

tagliolini al limone

Tagliolini al limone.

Certe volte… dando per scontati i fondamentali, dimentico la loro importanza. Può sembrare assurdo ma è proprio così…
E’ che quando mi abituo ad avere una “cosa” penso che averla sia la cosa più “normale” del mondo. E così delusioni e imprevisti mi scuotono, mi toccano fino nel profondo… Per evitare questi stati d’animo ho imparato a non dare per scontati i fondamentali…
Con gli anni, e le delusioni, ho imparato a non dare per scontata l’intelligenza delle persone…
Con l’esperienza ho imparato ad accettare opinioni diverse dalle mie…
A forza di sbatterci la testa, ho imparato che in situazioni particolari le reazioni che abbiamo sono sempre imprevedibili e sorprendenti…
Ma, nonostante tutto, certe volte dimentico ancora l’importanza dei fondamentali… mi piace cucinare, è il mio antistress, cerco sempre il modo di migliorare una ricetta, di ritrovare un sapore. Ma ho dimenticato che cucinando si sporcano posate, pentole e stoviglie e che per pulirle occorre l’acqua… Insomma, ho dato per scontato l’uso dell’acqua corrente, e con lo scarico della cucina completamente bloccato ho potuto cucinare solo piatti molto semplici, come questi tagliolini al limone.

La ricetta dei tagliolini al limone è la preferita degli scapoli perché fa una grande figura ma è davvero molto semplice. Scapoli che conquistano 😉

200 g di tagliolini freschi all’uovo
40 g di burro
1 grosso limone
1 ciuffetto di prezzemolo
panna da cucina leggermente montata (quanto basta)
sale
pepe bianco macinato al momento

Ho grattato la scorza gialla di ½ limone facendo molta attenzione a non grattare via anche la parte bianca della buccia (che è amara).
In un tegame ho messo la buccia grattata insieme con il burro e l’ho fatto riscaldare mettendolo sopra la pentola dove stava cuocendo la pasta.
Ho cotto i tagliolini (in acqua bollente salata) molto al dente e li ho scolati con il forchettone in modo da non scolarli molto asciutti.
Ho messo la pasta dentro il tegame con il burro aromatizzato al limone, poi ho messo il tegame sul fuoco appena vivace.
Ho aggiunto, poco per volta, la panna.
Ho macinato il pepe.
Ho cosparso un po’ di prezzemolo tritato non troppo finemente, la scorza grattugiata dell’altra metà del limone e qualche goccia di succo di limone.
Ho servito in un piatto preriscaldato.

Ricetta Tagliolini al Limone

Tagliolini al Limone
Porzioni 2
Stampa
Tempo totale
30 min
Tempo totale
30 min
Ingredienti
  1. 200 g di tagliolini freschi all’uovo
  2. 40 g di burro
  3. 1 grosso limone
  4. 1 ciuffetto di prezzemolo
  5. panna da cucina leggermente montata (quanto basta)
  6. sale
  7. pepe bianco macinato al momento
Preparazione
  1. Ho grattato la scorza gialla di ½ limone facendo molta attenzione a non grattare via anche la parte bianca della buccia (che è amara).
  2. In un tegame ho messo la buccia grattata insieme con il burro e l’ho fatto riscaldare mettendolo sopra la pentola dove stava cuocendo la pasta.
  3. Ho cotto i tagliolini (in acqua bollente salata) molto al dente e li ho scolati con il forchettone in modo da non scolarli molto asciutti.
  4. Ho messo la pasta dentro il tegame con il burro aromatizzato al limone, poi ho messo il tegame sul fuoco appena vivace.
  5. Ho aggiunto, poco per volta, la panna.
  6. Ho macinato il pepe.
  7. Ho cosparso un po’ di prezzemolo tritato non troppo finemente, la scorza grattugiata dell’altra metà del limone e qualche goccia di succo di limone.
  8. Ho servito in un piatto preriscaldato.
Diario di Cucina https://www.diariodicucina.it/