Stracciatella

stracciatella

Stracciatella. 

Uno dei piatti meno fotogenici con cui mi sia trovata ad avere a che fare. Avevo quasi rinunciato a postarla… ma oggi ho trovato l’ispirazione e riesco a metterla a suo agio. Sorride un po’, si lascia andare e appare meno snob.
Come tutti i piatti della tradizione ha bisogno di competenza e precisione (quasi come con la pasticceria). Il brodo deve essere ottimo. E quando dico ottimo intendo dire che è vietato farlo di dado; e sapido al punto giusto (qui conta solo l’esperienza… o assaggi ripetuti).

Questa della fotografia è la stracciatella che conosciamo tutti ma ho scoperto che esiste anche un’altra stracciatella: la stracciatella alla pavese. Gli ingredienti sono gli stessi: brodo, uovo, pane e formaggio grattugiato, ma il risultato è molto diverso. Nella ricetta della stracciatella alla pavese

  • si mette un bel crostone di pane in una fondina,
  • si mette un uovo in camicia sopra il crostone di pane,
  • ci si grattugia sopra tanto parmigiano
  • e si ricopre il tutto con del buon brodo bollente

La stracciatella è un pasto adatto ai bimbi da un anno in poi (che dovrebbero mangiare un uovo a settimana). Qui (clic) per altre ricette per bambini.

Penso ad un menù d’altri tempi (quando era tutto orientato alla massima resa e a minimizzare gli sprechi): stracciatella (normale o alla pavese) e bollito misto (qui).

INGREDIENTI: per 4 persone
1 pugno di parmigiano grattugiato
1 pugno di pan grattato
3 uova
1 e 1/2 lt di brodo (carne o vegetale)
sale

TEMPO DI PREPARAZIONE:
20 minuti

PREPARAZIONE:
Ho portato a ebollizione il brodo. Nel frattempo, in una terrina, ho mescolato le uova con il parmigiano grattugiato, il pan grattato e il sale. Ho unito 2 mestoli di brodo per ottenere una bella cremina che ho versato dentro il brodo in ebollizione. Ho mescolato con la frusta.
Pronta. Be’, chi avesse anche un tartufo…

 

Ricetta Stracciatella

Stracciatella
Porzioni 4
Stampa
Tempo totale
20 min
Tempo totale
20 min
Ingredienti
  1. 1 pugno di parmigiano grattugiato
  2. 1 pugno di pan grattato
  3. 4 uova
  4. 1 e 1/2 lt di brodo (carne o vegetale)
  5. sale
Preparazione
  1. Ho portato a ebollizione il brodo.
  2. Nel frattempo, in una terrina, ho mescolato le uova con il parmigiano grattugiato, il pan grattato e il sale.
  3. Ho unito 2 mestoli di brodo per ottenere una bella cremina che ho versato dentro il brodo in ebollizione.
  4. Ho mescolato con la frusta.
Note
  1. Chi avesse anche un tartufo...
Diario di Cucina https://www.diariodicucina.it/
  • anna

    una variante di mia nonna, tramandata da madre a figlia,aggiungere del riso alla minestra.. qua ne vanno matti

    • Grazie Anna, così è perfetta per un pasto completo dei piccoletti.