Spigola al cartoccio con Radicchio e Pinoli

spigola al cartoccio con radicchio e pinoli

IL TOSCANO: Paola ti presento Fabrizio. Anche lui è “de Roma” e avete una passione in comune.

IL ROMANO: piacere. Di che si tratta?

IL TOSCANO: anche lei adora cucinare…

IL ROMANO (con una luce nuova negli occhi): ottimo.

IL TOSCANO: ma lei è andata oltre: ha fatto un sito.

IO: sì, ma… una cosa amatoriale. Più un ricettario illustrato dei miei tentativi che un servizio per l’umanità!

IL ROMANO: grandioso! E che ricette fai?

IO: quelle che si possono fare in una cucina casalinga, quando torno da lavoro.

IL ROMANO: io adoro il pesce. Mangerei solo quello.

IO: anche a me piace molto il pesce, ma adesso che mi ci fai pensare ho poche ricette a base di pesce.

IL ROMANO: allora, se non ti offendi ti passo una mia ricetta. In questa ricetta con la spigola si unisce il sapore amarognolo del radicchio a quello dolce dei pinoli.

La ricetta della spigola al cartoccio con radicchio e pinoli mi piace e si potrebbe presentare dentro i cestini di pane per un aperitivo finger food. In fondo è una spigola al cartoccio solo che è… una ricetta della spigola al cartoccio un po’ particolare.

Ho acceso il forno a 200° C.
Ho sciacquato bene le spigole sotto l’acqua corrente, le ho aperte in pancia e le ho svuotate (vanno svuotate molto molto bene perché altrimenti vengono amarognole).
Ho preparato una miscela di sale, pepe nero e timo che ho passato dentro la pancia delle spigole. Ho messo 2 rametti di rosmarino dentro la pancia svuotata delle spigole.
Ho adagiato la spigola così preparata su un foglio di carta da forno precedentemente oliata.
Ho spaccato a metà 2 pomodorini e li ho messi lungo la lunghezza del pesce.
Ho chiuso a cartoccio la carta da forno (che ho fermato con una spillatrice).
Ho messo in una teglia e ho infornato per 15 minuti.
Ho tolto le spigole cotte dal forno e le ho pulite ricavandone dei filetti.
In una casseruola ho fatto fondere il burro e c’ho tostato i pinoli.
A questo punto ho aggiunto il radicchio (lavato precedentemente) e ho atteso che appassisse un pò.
Ho sfumato con il vino rosso, ho atteso che svaporasse, ho abbassato la fiamma e ho tenuto il radicchio sul fuoco ancora per circa 10 minuti nella casseruola coperta.
Ho aggiunto il pesce che avevo pulito e un filo d’olio. Ho atteso che i sapori si amalgamassero.

Ricetta Spigola al Cartoccio

Spigola Radicchio e Pinoli
Porzioni 2
Stampa
Tempo totale
1 hr
Tempo totale
1 hr
Ingredienti
  1. 2 spigole piccole
  2. 1 radicchio
  3. 30 g di burro
  4. pomodorini
  5. 1 cucchiaio di pinoli sgusciati
  6. 1/2 bicchiere di vino rosso
  7. rosmarino
  8. sale
  9. pepe
  10. timo
  11. olio
Preparazione
  1. Ho acceso il forno a 200° C.
  2. Ho sciacquato bene le spigole sotto l’acqua corente, le ho aperte in pancia e le ho svuotate (vanno svuotate molto molto bene perché altrimenti vengono amarognole).
  3. Ho preparato una miscela di sale, pepe nero e timo che ho passato dentro la pancia delle spigole. Ho messo 2 rametti di rosmarino dentro la pancia svuotata delle spigole.
  4. Ho adagiato la spigola così preparata su un foglio di carta da forno precedentemente oliata.
  5. Ho spaccato a metà 2 pomodorini e li ho messi lungo la lunghezza del pesce.
  6. Ho chiuso a cartoccio la carta da forno (che ho fermato con una spillatrice).
  7. Ho messo in una teglia e ho infornato per 15 minuti.
  8. Ho tolto le spigole cotte dal forno e le ho pulite ricavandone dei filetti.
  9. In una casseruola ho fatto fondere il burro e c’ho tostato i pinoli.
  10. A questo punto ho aggiunto il radicchio (lavato precedentemente) e ho atteso che appassisse un pò.
  11. Ho sfumato con il vino rosso, ho atteso che svaporasse, ho abbassato la fiamma e ho tenuto il radicchio sul fuoco ancora per circa 10 minuti nella casserula coperta.
  12. Ho aggiunto il pesce che avevo pulito e un filo d’olio. Ho atteso che i sapori si amalgamassero.
Diario di Cucina https://www.diariodicucina.it/