Scaloppine di Vitello al Mandarancio

scaloppine di vitello al mandarancio

 

Scaloppine di vitello al mandarancio.

Mentre scrivo, il computer dice che sono le 00:45
E’ tardi… di solito vado a letto molto prima, ma non ho voglia che questa giornata finisca.
E domani (anzi oggi) devo alzarmi alla solita ora per andare a lavorare. La settimana mi sembra infinita. Era mercoledì e già avevo addosso la stanchezza del venerdì. La crisi tanto discussa comincia a farsi sentire: le aziende riducono al minimo il personale, e chi rimane si vede aumentare il lavoro; e se penso alla settimana prossima mi vengono le vertigini… ma di certo non sono io quella che può lamentarsi.

E così mi ritrovo a dedicarmi al blog durante il finesettimana o nottetempo… poco male, l’importante è esserci e trovare il tempo da dedicare alle cose che ci piacciono.
E portare avanti il blog mi piace, e mi piace anche la partecipazione di chi commenta.
Mi piace…
esperienze a confronto di persone che hanno “qualcosa” da dire.
Vedo questo dai commenti avuti negli ultimi post. Un po’ come si fa quando si cucina fra amici, e si abbattono le mura della comunicazione scontata e ci si parla con schiettezza.
Cucinare insieme avvicina le persone e fa nascere grandi amicizie perché “distratti” dalla manualità del cucinare non riusciamo più a fare calcoli di mezze verità, o opportunismi. Eppoi avere un obiettivo comune (cucinare qualcosa di buono) ci fa sentire complici e quindi intimi…

Sulle scaloppine di vitello al mandarancio c’è davvero poco da dire: le scaloppine al limone hanno un sapore troppo forte per me, preferisco questa versione… questo blog fa parte del movimento di liberalizzazione delle scaloppine, e stanca della supremazia delle scaloppine al limone ho preparato anche le scaloppine di tacchino con pinoli e olive e le scaloppine di vitello ai germogli di Bambù 😉 che poi una porzione di scaloppine al limone ha circa 300 calorie!

Buona Notte…

Ricetta Scaloppine di Vitello al Mandarancio

Scaloppine di Vitello al Mandarancio

Tempo totale30 min
Porzioni: 4
Chef: Diario di Cucina (Paola)

Ingredienti

  • 800 g di fettine di vitello
  • 150 g di farina
  • 6 foglie di salvia
  • timo
  • 3 mandaranci
  • 1/2 porro
  • 50 g di burro
  • 2 cucchiai di brandy
  • sale

Istruzioni

  • Ho tritato la salvia e un pezzetto di buccia di mandarancio, ho aggiunto il timo.
  • Ho mescolato il trito aromatico alla farina.
  • Ho passato le fettine di vitello nella farina aromatizzata.
  • Ho tritato il porro e spremuto i mandaranci.
  • Ho soffritto il porro tritato nel burro per qualche minuto e poi ho aggiunto le fettine di carne infarinate.
  • A cottura quasi ultimata ho aggiunto il brandy e ho fatto sfumare.
  • Quindi ho aggiunto il succo di mandarancio, ho atteso che il sughetto si restringesse un po' , quindi ho aggiustato di sale e servito.
  • Gli spicchi interi di mandarancio li ho fatti rosolare per qualche minuto nel burro.