Rotolo di Frittata

rotolo di frittata

Rotolo di frittata per incapaci con i rotoli (come me!) 😀

Il mio incubo culinario?: i rotoli! Ho sempre avuto enormi problemi con i rotoli. Per esempio, sto ancora tentando di fare un rotolo di pan di spagna che non si rompa… lo vorrei riempire di crema al burro e mascarpone e rivestire di cioccolato. L’idea c’è, la ricetta è lì, ma… ho problemi anche con gli involtini! Anche con il rotolo di frittata ho sempre avuto dei grossi problemi. E questa storia dei rotoli mi faceva salire un nervoso…! Non è bello vedere che la tipa che non sa mettere mano alle pentole porta al picnic un rotolo di frittata, e lo mette lì con estrema modestia e senza nessuna pretesa di complimenti perché per lei è stato semplice e allora pensa che sia semplice per chiunque! E su internet tutti sottolineano che è davvero semplice… ebbene, non per me! Per arrivare ad un risultato trasportabile ad un picnic ho dovuto fare molte prove. Una caparbietà nata dall’amore di mamma: dall’esigenza di fare una frittata arricchita, che il nanerottolo potesse mangiare con le mani: il pediatra ad ogni visita di controllo insiste sulla necessità che il bambino mangi un uovo a settimana!
E alla fine, per farmi venire il rotolo di frittata ho trovato queste soluzioni:

  1. La frittata la cuocio in forno. La metto nel forno freddo e la tolgo quando si è appena solidificata. In questo modo la frittata non si gonfia, non brucia da nessun lato e resta morbida e arrotolabile.
  2. Uso una padella antiaderente. Ha un diametro di 23 cm e faccio una frittata di 5 uova.

Detto questo… la maggior parte di chi si mette ai fornelli dovrebbe riuscire senza problemi, a tutti gli altri va tutta la mia comprensione 😉

Qui (clic) tante altre ricette per bambini.

Ricetta Rotolo di Frittata Formaggio e Prosciutto Cotto

Rotolo di Frittata
Porzioni 4
Stampa
Tempo di preparazione
5 min
Tempo di cottura
15 min
Tempo totale
20 min
Tempo di preparazione
5 min
Tempo di cottura
15 min
Tempo totale
20 min
Ingredienti
  1. 5 uova
  2. sale
  3. olio extravergine di oliva
  4. 1 bicchiere di latte (facoltativo)
  5. formaggi grattugiati (mozzarella per pizza, groviera, asiago, sottilette, parmigiano)
  6. prosciutto cotto
Preparazione
  1. In un piatto sbattere le uova e salarle un po'.
  2. Alcune volte quando ho poche uova allungo il tutto con 1 bicchiere di latte.
  3. Versare un filo d'olio nella padella e spargerlo bene.
  4. Versare questa preparazione nella padella e mettere la padella in forno.
  5. Accendere il forno a 180° C ventilato.
  6. Dopo circa 15 minuti la frittata comincia a solidificarsi (ma dipende dalla velocità di riscaldamento del vostro forno) e a non essere più bavosa in superficie.
  7. A questo punto spegnere il forno e cospargere di formaggio grattugiato.
  8. Lasciare ancora 30 secondi in forno per far fondere i formaggi.
  9. Tirare fuori dal forno e ricoprire di prosciutto cotto.
  10. Arrotolare.
Note
  1. Per una padella antiaderente di 23 cm di diametro.
Diario di Cucina https://www.diariodicucina.it/