Ravioli di Zucca, Ricotta e Cannella

ravioli di zucca

Ravioli di Zucca.

Da cosa si capisce che ho in casa un po’ di zucca? Dopo gli gnocchi di zucca adesso i ravioli! Gli amanti della zucca troveranno pane per i loro denti tra le pagine di questo diario perché non sono poche le ricette a base di zucca 😀

La ricetta di questi ravioli di zucca arriva dritta dritta da un soggiorno in Umbria. Mi aspetto sempre molto da questa regione. Ogni volta che ci vado sento che succederà qualcosa di speciale. Non mi delude mai. Gente educata e gentile. Gente umile (anche se potrebbero permettersi di non esserlo). Ho l’acquolina in bocca già mentre preparo le valigie per andarci. Cosa assaggerò stavolta? Con cosa verrò coccolata? Sarà un dolce? E’ stagione di tartufi: allora sarà una pasta con sopra una grattugiatina di quello bianco, oppure un brodo con quello nero? Macché, gli umbri mi stupiscono ancora (fantasiosi come sempre), niente tartufi oggi: zucca (come dargli torto, la stagione è quella giusta!). Ravioli di zucca con ripieno di ricotta e cannella. In questi ravioli la zucca è nella pasta e non nel ripieno e questo li rende meno banali (secondo la mia modestissima opinione) mentre il ripieno è di ricotta aromatizzata alla cannella (che con la zucca è la morte sua – provare per credere). La particolarità di questi ravioli è proprio nella pasta. Quando faccio la pasta in casa mi diverto ad aromatizzarla con caffè o cacao o liquirizia o peperoncino. In fondo quando facciamo la pasta verde usiamo gli spinaci cotti e frullati che mescoliamo alla farina, e allora perché non usare la zucca allo stesso modo? Ma secondo voi nei ristoranti usano le verdure o i coloranti alimentari? Chiedo dei ristoranti perché sono praticamente convinta che nei pacchi di pasta colorata che trovi negli autogrill ci sia del colorante alimentare!

Ricetta Ravioli di Zucca

Ravioli di Zucca, Ricotta e Cannella
Porzioni 4
Stampa
Tempo totale
1 hr 30 min
Tempo totale
1 hr 30 min
Ingredienti
  1. 350 g di farina (almeno)
  2. 140 g di zucca gialla
  3. 2 uova
  4. sale
Per il ripieno
  1. 280 g di ricotta di pecora
  2. 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  3. 2 uova
  4. sale, cannella
Preparazione
  1. Mettere la ricotta in una terrina e lavorarla per qualche minuto con una forchetta.
  2. Aggiungere le 2 uova, il sale, la cannella e 2 cucchiai di parmigiano grattugiato.
  3. Amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  4. Metterla in frigo.
  5. Cuocere al vapore la zucca gialla fino a quando diventa morbida.
  6. Mettere la farina sulla spianatoia, salarla, aggiungere le uova intere e la purea di zucca gialla.
  7. Impastare a lungo con energia fino ad ottenere un impasto omogeneo e sodo (che non appiccichi né alle mani né alla spianatoia).
  8. Con il matterello stendere la pasta e lasciarla asciugare per 30 minuti dopo averla ricoperta con un canovaccio.
  9. Passato il tempo di riposo, tagliare la sfoglia in 2 parti uguali su una delle quali distribuire per file il ripieno di ricotta.
  10. Coprire il tutto con l’altra metà di sfoglia.
  11. Ritagliare i ravioli e metterli ad asciugare su un canovaccio asciutto.
  12. Lessarli in acqua salata per circa 5 minuti.
  13. Condire con burro e parmigiano grattugiato.
Note
  1. Un bianco aromatico accompagna molto bene questo piatto.
Diario di Cucina https://www.diariodicucina.it/