PlumCake alla Banana

plumcake alla banana

PlumCake alla Banana.

Voilà…
avevo perso le speranze e invece, lentamente, comincio a riprendere in mano la mia vita.
La vita in Francia non è poi tanto differente da quella Italiana. La vita… tutto il resto è ancora una supernova appena esplosa.
I Francesi sono diversi: non pensano che li stai per fregare e non pensano a fregarti.
La burocrazia è diversa.
Ci sono i Bar… ma fanno solo caffè, tè e cioccolata e qualche volta anche il cappuccino MA niente cornetti e bombe (quelli si comprano dal fornaio!); è chiaro che qui la colazione si fa a casa magari dopo essere scesi dal fornaio (c’è uno ogni 100 metri) a comprare 4 croissant o pain au chocolat al prezzo di 2 euro il tutto.
La TV è profondamente diversa: niente tette e culi, niente farfalline in prima serata, niente micro costumi.
Gli ingredienti sono diversi: 3 tipi di “panne” fresche diverse (florette, fraîche, epaissé), 8 milioni di burri e 100 milioni di formaggi (di latte crudo e pastorizzato).
Niente pasta e pizza (quelli sono Italiani), qui i piatti tipici sono a base di formaggio: Tartiflette, Fondue, Raclette (prima o poi li posterò…) ma anche Zuppa di Cipolle, Ostriche, Cozze e Patatine Fritte…
insomma il mio palato è ancora sotto choc.
Anche la mia cucina è profondamente diversa: molto piccola e  con le piastre elettriche (all’inizio bruciavo quasi tutto).
E quando la cucina cambia, quando devi ancora fare amicizia con il tuo nuovo forno… si ritorna alle origini. Qual’è la prima cosa che avete cucinato da piccoli? Io facevo tanti ciambelloni… li mangiavo a merenda e quando si indurivano ci facevo colazione la mattina. Adesso i tempi sono cambiati e il plumcake ha sostituito il ciambellone 😀 e la ricetta del plumcake allo yogurt è stata anche una delle prime ad essere postate su questo diario nel lontano 2007 😉
In effetti… è un nuovo inizio! E quindi si riparte con il plumcake alla banana.

La ricetta del plumcake alla banana l’ho presa da una rivista francese che l’ha addirittura definita come Nos meilleures recettes faciles (le nostre migliori ricette facili).
Chiaro no?: il plumcake alla banana è facile e buonissimo… imbranati dei fornelli anche voi avrete il vostro momento di gloria. A proposito… devo mandare il link del plumcake alla banana a mia sorella 😀

Ricetta Plumcake alla Banana

Plumcake alla Banana
Stampa
Tempo totale
1 hr
Tempo totale
1 hr
Ingredienti
  1. 1 banana e mezza
  2. 2 uova intere
  3. 95 g di burro
  4. 95 g di zucchero
  5. 95 g di farina 00
  6. 1 cucchiaino di lievito per dolci
  7. zucchero a velo per decorare
Preparazione
  1. Accendere il forno a 180° C ventilato.
  2. Tagliare le banane a rondelle e mettetele in una padella con 10 g di burro e un cucchiaio di zucchero. Farle caramellare, quindi toglierle dal fuoco.
  3. In una ciotola mescolare le uova con lo zucchero rimanente e montare con la frusta elettrica fino a quando il tutto non diventa bello gonfio e spumoso.
  4. Aggiungere la farina un po' alla volta (sempre mescolando con la frusta) e il rimanente burro (fuso).
  5. Per ultimo aggiungere il lievito per dolci.
  6. Imburrare e passare di zucchero semolato lo stampo da plumcake.
  7. Versare il composto nello stampo e versarci sopra le rondelle di banana caramellate.
  8. Infornare per 40 minuti.
  9. Far freddare su una gratella e decorare con lo zucchero a velo.
Note
  1. Per uno stampo da plumcake lungo 25 cm
Diario di Cucina https://www.diariodicucina.it/