Petits-beurre et chocolat noir

Petits-beurre

Petits-beurre

Petits-beurre con tavoletta al cioccolato. I petits-beurre sono i classici biscotti da inzuppo francesi. Sono stati i primi ad ispirarmi due anni e mezzo fa, quando sono scesa al supermercato per comprare dei biscotti per la colazione. E la forma classica dei petits-beurre è proprio quella: rettangolari e dentellati. Un po’ come gli Oro Saiwa, insomma! Qui è facile farli di quella forma perché sono dei biscotti talmente radicati nell’immaginario francese che vendono i coppapasta fatti-apposta per i petits-beurre, ovvio che poi ognuno a casa sua si arrangia come vuole 😀

Ieri ho comprato un cappello nuovo, e oggi sono già stata tentata di metterlo, ma ho resistito. Questo per dirvi che da queste parti l’inverno è già arrivato e con l’inverno, le giornate pioviccicose e grigie io adoro scaldarmi con litri di tè bollente e biscotti. Spesso li compro, qualche volta me li faccio a casa.

Questo post lo condivido con Cinzia perché lei è un’espatriata come me e anche lei ha dovuto ritrovare, come me, i suoi biscotti da inzuppo preferiti 😉

Consigli pratici per i petits-beurre:

  • L’impasto ottenuto deve essere molle ma ben omogeneo.
  • Evitate di lavorare troppo l’impasto, altrimenti rischia di ritrarsi.
  • Con l’impasto ottenuto formate una palla e mettetela in frigo per almeno 3 ore, quindi spianatela su un piano infarinato.
  • E’ preferibile far cuocere i petits-beurre su una teglia antiaderente, oppure rivestite la vostra teglia con della carta-forno.
  • L’impasto si può congelare, per utilizzarlo basta metterlo in frigo il giorno prima.
  • A cottura ultimata, far raffreddare i biscotti su una gratella.

Consigli pratici per le tavolette di cioccolato:

  • Far fondere il cioccolato dolcemente, preferibilmente a bagno maria.
  • Per una tavoletta bella brillante bisogna temperare il cioccolato: far fondere i 2/3 del cioccolato e, fuori dal fuoco, unire il restante 1/3 e mescolare fino a quando tutto il cioccolato sarà ben fuso. Battere il timbro sulla tavola per far entrare bene il cioccolato dentro ogni righino del disegno.
  • Versare una bella cucchiaiata di cioccolata fondente sui timbri in silicone e mettere in frigo per 30 – 40 minuti. Si stacca facilmente.

Ricetta Petits-beurre con tavoletta di cioccolato.

Petits-Beurre

Preparazione3 h 15 min
Cottura15 min
Tempo totale4 h
Chef: Diario di Cucina (Paola)

Ingredienti

  • 200 g di farina 00
  • 80 g di burro
  • 80 g di zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 5 cl di latte intero
  • 250 + 50 g di cioccolato nero

Istruzioni

  • Far fondere il burro con lo zucchero e il latte.
  • Mescolare e far raffreddare mescolando di tanto in tanto per evitare di far rapprendere il burro.
  • Setacciare la farina e il lievito.
  • Mettere la farina a fontana e versare il latte nel mezzo.
  • Mescolare fino ad ottenimento di un impasto omogeneo.
  • Formare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e mettere in frigo per 3 ore.
  • Nel frattempo preparare le tavolette di cioccolata: fare a pezzetti i 250 g di cioccolata. Farne fondere 160 g a bagno-maria, quindi fuori dal fuoco aggiungere il resto e mescolare fino a quando non è tutto fuso. Stendere una cucchiaiata sulle formine, battere le formine sul tavolo, far rapprendere in frigo per 30 minuti. Ripetere l'operazione. Conservare le tavolette formate in frigo.
  • Stendere l'impasto su un piano di lavoro ben infarinato a uno spessore di circa 3 mm.
  • Date ai biscotti la forma che volete.
  • Infornare a forno caldo a170° C per circa 15 minuti.
  • Farli raffreddare su una griglia.
  • Assemblare i biscotti: far fondere i restanti 50 g di cioccolato, quindi deporne un po' su un biscotto e incollarci la tavoletta di cioccolato.