Pancarrè Integrale (pasta madre solida)

Non sapevo come chiamare questa ricetta, così alla fine mi sono attenuta ai fatti e l’ho chiamato semplicemente per quello che è: un pancarrè integrale (pasta madre solida).

Ma avete mai letto gli ingredienti dei pancarrè del supermercato? Non c’è una marca che si salva: tra gli ingredienti c’è sempre qualcosa che non dovrebbe esserci (considerando che stiamo parlando di pane) e tanto (troppo) zucchero inutile. Ormai lo zucchero è ovunque, nascosto in alimenti insospettabili (conserve di verdura, salumi, cereali, salse e persino minestroni surgelati, e anche in tutti i tipi di pane industriale). Date una letta alle etichette di quello che mettete in tavola e che fate mangiare alla vostra famiglia. Noi e i nostri bambini meritiamo di meglio!

Il pane me lo faccio a casa, uso lievito madre solido per tutti i lievitati (pane, pizza, brioche e tutto il resto) e continuare a fare il pancarrè aggiungendo tanto zucchero ha cominciato a sembrarmi un controsenso. E così ho cominciato a ragionare a come preparare un pancarrè senza zucchero senza che i miei due adorati aguzzini se ne rendessero conto. Con mio grande stupore, la cosa è stata più semplice del previsto perché ho convinto i miei due critici più efferati al primo tentativo.

Ai bambini piace tanto prepararsi un tramezzino / sandwich con questo tipo di pane perché è morbido e si tosta bene. Noi adulti lo usiamo a colazione, oppure per i crostini di salmone, oppure per la mozzarella in carrozza e per intingerlo nell’uovo alla coque. Insomma… ne consumiamo una discreta quantità. E allora perché non renderlo il più salutare possibile? Ho già pubblicato delle ricette di pancarrè con lievito madre (qui per il pan brioche tutto fare, e qui per il pancarrè con lievito madre dolce), ma stavolta sono voluta andare ancora un po’ più in là.

Ancora una ricetta?  Insalata di Spinaci Crudi e Funghi

Questo è un pan carré fatto con lievito madre, crusca, germe di grano, semi di lino e di chia e senza zucchero.

La mollica è come dovrebbe essere: soffice e compatta come cotone anche se integrale e senza zucchero.

Niente buchini né alveoli nel pancarrè, ma un soffice cuscino dove spalmare salse, adagiare ingredienti e affondare i denti con soddisfazione (TUTTI i denti: anche quelli nuovi nuovi dei bambini o vecchi e stanchi dei nonni).

Proprio per queste due categorie di persone (bambini e nonni) ho voluto creare un pancarrè integrale, pieno di crusca, di germe di grano e di semi oleosi, riducendo al minimo lo zucchero aggiunto e la briochiatura.

Ci sono riuscita e ora ve ne lascio la ricetta. Ma prima diamo un’occhiata all’attrezzatura necessaria.

Attrezzatura.

Stampo: se volete la classica forma del pancarrè (ossia un parallelepipedo piatto da tutti i lati) vi serve uno stampo fatto apposta. ne esistono di varie dimensioni per quantità diverse di impasto. Io ne ho in molto formati ma quello che uso di più è quello da 1kg perché lo affetto e surgelo le fette (pronte per essere scaldate nel tostapane). Ho questo qui (clic), e mi trovo bene.

Impastatrice: impastare a mano questa meraviglia non è impossibile ma richiede allenamento. Io uso un’impastatrice a spirale ma va bene anche una planetaria – in particolare questa qui (clic).

Termometro per alimenti: utilissimo in questa e in moltissime altre ricette. Io ormai non saprei preparare neanche un uovo senza di lui. Ne ho uno tipo questo qui (clic).

La ricetta continua, ma solo per gli abbonati. Timing, Dosi, Metodo, Video e Foto esclusive…

Benvenuto nel cuore pulsante di Diario di Cucina, dove ogni ricetta è una storia di passione e creatività culinaria. Per preservare l’unicità e garantire il giusto riconoscimento al mio lavoro, ho dovuto limitare l’accesso completo alle mie ricette solo agli abbonati.

Ancora una ricetta?  Zuppa di Lenticchie con la pentola a pressione

Perché Abbonarsi?

  • 📚 Accesso illimitato per un anno a tutte le ricette, complete di dettagli, astuzie e consigli personali.
  • 💌 Aggiornamenti costanti delle ricette già pubblicate con nuove creazioni, dosaggi e tecniche.
  • 🔇 Beneficiare di un Blog privo di fastidiosi banner pubblicitari.
  • 📩 Con l’abbonamento sei iscritto automaticamente alla Newsletter periodica con contenuti esclusivi.
  • 👉 Sconti e privilegi per i followers di Instagram e per chi ha già fatto consulenze. Scrivimi in privato (anche su Instagram): riceverai un codice sconto!

🔓 Sblocca l’accesso a Diario di Cucina! – Abbonati ora e trasforma ogni impasto in un’esperienza indimenticabile!

4 Condivisioni
4.5 2 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
Ti potrebbero anche interessare
Pane fatto in Casa (Vero)

Pane fatto in Casa (Vero)

Buono come il pane. FINALMENTE un pane fatto in casa vero, con la crosta croccante tutt’intorno, la mollica…
pasta sfoglia invertita

Pasta sfoglia inversa

La pasta sfoglia inversa è la mia pasta sfoglia del cuore: bella gonfia e leggera, super friabile. La…
Pesche dolci della domenica come in pasticceria

Pesche Dolci della pasticceria

Per il mio compleanno (oggi sono 45 🎊🎉🛍 ) mi sono preparata le pesche dolci della pasticceria. Ma è…
croissant francesi alveolatura interna

Croissant Francesi Classici

Voilà… un paio di anni fa non avrei proprio creduto di scrivere questo post. I croissant francesi (quelli…