Mousse al cioccolato

Mousse-al-cioccolato

La passione per la mousse al cioccolato m’è venuta in… Portogallo. Forse sarebbe stato più naturale imparare a cucinare il baccalà in un modo nuovo e originale dato che c’è un detto portoghese che dice che in Portogallo si può mangiare baccalà tutti i giorni dell’anno in modo sempre diverso. E invece no. Mi sono appassionata alla mousse al cioccolato. Durante il nostro viaggio abbiamo attraversato il Portogallo in lungo e in largo, ma il posto che m’è rimasto nel cuore è l’entroterra portoghese nei pressi del monte Estrela dove abbiamo soggiornato in un delizioso alberghetto a gestione familiare. Ospitalità e cucina ottima. Mi ricordo che ci siamo fermati più del tempo che avevamo programmato proprio perché quel posto ci rilassava. E il dolce che facevano veramente bene era la mousse al cioccolato, e così mi sono fatta dare la ricetta.

COMMENTO PERSONALE:
La prima volta che ho provato la ricetta della mousse al cioccolato l’ho messa in frigorifero a riposare per circa 2 ore, ma è diventata troppo dura e pesante. Ora, dopo averla preparata, la lascio a temperatura ambiente e rimane morbida e spumosa ed è subito pronta per essere mangiata. Si mantiene buona per diversi giorni. Volendo si può dare alla mousse il sapore del caffè, della menta o del cocco. Nel caso si voglia aromatizzarla al caffè, nel cioccolato fuso si aggiungono 3 cucchiai d’acqua (invece di 5) e una tazzina di caffè forte. Invece nel caso della menta e del cocco, si aggiunge 1 cucchiaio di essenza di menta o di cocco e altri 2 cucchiai di acqua (che quindi diventano 7).

IL COMMENTO DEL MARITO:
Solo a guardarla viene l’acquolina in bocca: è decisamente bello il contrasto dei due marroni, quello chiaro della mousse e quello più scuro della granella. La mangio con gli occhi, ho voglia di distruggere la compostezza del cioccolato. Così immergo il cucchiaio e lo porto alla bocca. Sì, la consistenza è proprio quella giusta, non come la prima volta che si impastava nel palato. Ora va giù che è una meraviglia! Non penso però al Portogallo mentre ripulisco il calice, forse perché questa mousse è anche più vaporosa di quella. E ha un tocco di classe in più: la granella più dura che si sbriciola tra i denti, in mezzo all’ariosità del cioccolato. Variante? Non ne ho la più pallida idea.

Ancora una ricetta?  Tortino al Cioccolato con Cuore Fondente

Ricetta Mousse al Cioccolato

Mousse al cioccolato

Tempo totale40 min
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Keyword: cioccolato, mousse
Porzioni: 4 persone
Chef: Diario di Cucina - Paola

Ingredienti

  • 250 g di cioccolato fondente amaro tipo fondente nero Novi
  • 2 tuorli d’uovo
  • 3 albumi
  • 1 e ½ cucchiaio di zucchero
  • 1 e ½ cucchiaino di burro
  • 5 cucchiai d’acqua
  • 200 ml di panna liquida non zuccherata

Istruzioni

  • Sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema quasi bianca.
  • Nel frattempo far sciogliere il cioccolato a bagnomaria, quando si è sciolto aggiungere il burro e l’acqua.
  • Mescolare fino ad ottenere un composto fluido e liscio.
  • Togliere il tegame dal bagnomaria e aggiungere subito l’uovo precedentemente lavorato con lo zucchero (così da far "cuocere" un pò il tuorlo d'uovo nel cioccolato bollente).
  • Fatto raffreddare a temperatura ambiente.
  • Montato a neve molto molto soda gli albumi e la panna (meglio si montano questi 2 ingredienti più la mousse viene soffice).
  • Unito la panna montata, gli albumi montati a neve e il cioccolato fuso.
  • Mescolare a lungo fino ad ottenere un composto uniforme e spumoso da ripartire nei bicchieri da portata.
  • Con il cioccolato avanzato si può fare della granella da spolverare sulla mousse.
4 Condivisioni
0 0 voti
Article Rating
guest
11 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
Ti potrebbero anche interessare
alveolatura croissant francesi

Croissant Francesi Classici

Voilà… un paio di anni fa non avrei proprio creduto di scrivere questo post. I croissant francesi (quelli…
Pesche dolci della domenica come in pasticceria

Pesche Dolci della pasticceria

Per il mio compleanno (oggi sono 45 🎊🎉🛍 ) mi sono preparata le pesche dolci della pasticceria. Ma è…
cheesecake

Cheesecake Philadelphia e Yogurt

  Cheesecake philadelphia e yogurt ai frutti di bosco. Festeggiamenti estivi… Pranzi, cene, ricorrenze, compleanni… Ci sarà pure…
profitterol bianco

Profitterol Bianco

Profitterol bianco ma non è cioccolato bianco 😀 Qui (clic) la ricetta del profitterol classico. Bignè ripieni di…
Brioche francese

Brioche Francese Nanterre

Brioche Francese. Brioche Nanterre: è così che si chiama la brioche francese con questa forma. Paese che vai usanza…