Melanzane Sott’olio

melanzane sott'olio

Melanzane sott’olio.
Decidere di passare un pomeriggio a scottare, speziare e imbarattolare non è cosa facile, ma se penso che poi mi trovo pronta qualche cenetta durante la calura estiva, non esito e invaso melanzane sott’olio come se non ci fosse un domani 😀

Prima di tutto bisogna decidere quanto si vogliono acidulate. Mi spiego meglio. Le melanzane, dopo essere state sbucciate e tagliate a listarelle  (qualcuno le mette anche sotto sale per un’oretta eppoi le sciacqua per bene) vanno sbollentate per 3 minuti in un mix di vino bianco e aceto bianco di vino. Io uso la metà di aceto rispetto al vino. Quindi porto a bollore un litro di vino bianco e mezzo litro di aceto. Ma se piacciono sapori più decisi si può pensare di fare un 50 e 50 (un litro di vino e uno di aceto).
Quindi, abbiamo detto di aver sbucciato le melanzane, di averle tagliate a listarelle e di aver portato a bollore il vino con l’aceto. Ora, poche per volta, occorre scottare per 3 minuti le melanzane, quindi scolarle bene e lasciarle asciugare su un canovaccio. A questo punto si può cominciare a invasare.
Sul fondo del vasetto ho messo una foglia di alloro, poi uno strato di melanzane, quindi ho salato e ho messo un peperoncino secco intero, mezzo spicchio d’aglio e qualche grano di pepe nero.

Alla fine aggiungere l’olio fino a coprire il tutto.

Anche la scelta dell’olio merita qualche considerazione. C’è chi ritiene che l’olio extravergine di oliva sia troppo forte e quindi preferisce usare altri oli, se devo consigliarne uno alternativo, io andrei sull’olio di soia: è più delicato e contiene molti omega-3.

Ancora una ricetta?  White Cake alle Fragole

Se si riesce ad aspettare un mesetto prima di aprire il vasetto delle melanzane sott’olio è meglio perché le melanzane hanno più sapore.

Che dire del rischio botulino? Con le conserve di verdure sott’olio occorre farci i conti. La sterilizzazione dei vasetti e la breve bollitura in vino e aceto non mi rassicura al 100% (nel senso che non credo basti a rendere le melanzane sott’olio sufficientemente acide da impedire la gemmazione delle spore) e allora che faccio? Tindalizzazione è la parola magica.

La tindalizzazione è un processo che mi rassicura al 100% di avere un prodotto botulino-free: avvolgo i vasetti di melanzane sott’olio in canovacci di stoffa e li immergo in una pentola piena di acqua. Porto l’acqua a bollore e spengo il fuoco. Lascio i vasetti nella pentola. Il giorno dopo ripeto l’operazione e il terzo giorno anche. Quando l’acqua si è freddata anche il terzo giorno posso mettere i vasetti in dispensa e stare tranquilla. Le spore amano il caldino e gemmano quando scaldiamo l’acqua, così con la scaldata del giorno dopo uccidiamo i nuovi batteri e le nuove tossine 😀 I rabbocchi di olio sono permessi durante la tindalizzazione.

Ricetta Melanzane sott’Olio

Melanzane sott'Olio

Tempo totale3 h
Chef: Diario di Cucina - Paola

Ingredienti

  • Melanzane
  • 1 lt di vino bianco
  • 1/2 litro di aceto bianco
  • alloro
  • sale
  • peperoncino secco
  • aglio
  • pepe nero in grani
  • olio di soia

Istruzioni

  • Sbucciare le melanzane e tagliarle a fette di circa 1 cm di spessore.
  • Metterle sotto per un'oretta, quindi sciacquarle sotto l'acqua corrente e strizzarle. Tagliarle a striscioline.
  • Portare a bollore il vino con l'aceto e scottare le striscioline di melanzane per 3 minuti.
  • Scolare bene e lasciar asciugare le melanzane su un canovaccio.
  • Sterilizzare i barattoli.
  • Comporre il barattolo di conserva cominciando dagli aromi: alloro, peperoncino, aglio e grani di pepe nero. Mettere uno strato di melanzane e salare.
  • Alla fine versare l'olio fino a coprire tutte le melanzane.
  • Tindalizzare.
Ancora una ricetta?  Insalata di Cavolfiore
24 Condivisioni
0 0 voto
Article Rating
guest
7 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
Ti potrebbero anche interessare
marmellata di arance

Marmellata di Arance

Marmellata di arance. Prima di sfogliare i suoi ricettari (clic) non mangiavo molte marmellate, perché non mi passava…
ricette cardi al pomodoro

Ricette Cardi al Pomodoro

Ricette cardi al pomodoro:  serviti con la salsa al pomodoro, ma anche cardi gratinati (clic). Con un triplo…
Tartine di Foie Gras de Canard

Tartine di Foie Gras de Canard

  Tartine di Foie Gras de Canard. L’ho già detto che questa estate sono andata in Francia? Sìssì.…

Minestrina della Sera

Minestrina della sera per bambini. Qui tante altre ricette per bambini. A 9 mesi compiuti il piccolo di…
scorzette candite arancia candita canditi fatti in casa

Canditi fatti in casa

Pensavo che farsi i canditi fatti in casa fosse una cosa da matti… e invece no! La rottura…