Hamburger fatto in casa – anche per congelare

hamburger fatto in casa anche per congelare

Hamburger fatto in casa anche per congelare.

Voi quando fate la spesa? Riuscite a farla tutti i giorni con i prodotti sempre freschi di macellaio e fruttivendolo o fate come me che faccio la spesa settimanale il sabato riempiendo il carrello fino all’inverosimile? Fare la spesa settimanale è più stressante che cercare parcheggio per Roma: devo avere bene in testa i pasti di 7 giorni e comprare tutti gli ingredienti necessari durante il giorno di maggior affluenza del supermercato (un lavoraccio!). Al rientro dal lavoro non c’è spazio per l’improvvisazione e se una ricetta mi ha incuriosito la devo rimandare al weekend o alla settimana successiva.

Durante la settimana lavorativa la preparazione della cena ideale non dovrebbe richiedere più di una mezz’ora, essere buona e genuina e possibilmente sporcare una pentola sola, è chiedere troppo? 😀

Un bell’ hamburger fatto in casa rispetta tutti i miei criteri di cena infrasettimanale perfetta: deve solo essere cotto (meno di trenta minuti), l’ hamburger fatto in casa è buono e genuino (l’ho fatto io!) e sporca solo la piastra, anzi… per la cottura dell’ hamburger fatto in casa così alto, preferisco il forno a microonde nella funzione combinata. In questo modo il grill arrostisce bene la superficie (e fa formare la crosticina croccante) e le microonde cuociono l’interno. Per la cottura sulla piastra fate hamburger meno alti altrimenti non cuoceranno mai all’interno e si bruceranno all’esterno.

Si possono mettere nel microonde ancora congelati.
Se vogliamo concederci un vizio di gola, copiamo Mr. McDonald e prepariamoci il cheeseburger: a fine cottura si mettono nei panini e ci si mette sopra una sottiletta (magari di cheddar), poi ancora un passaggio nel microonde (stavolta senza grill, però) per soli 10 secondi (per far filare il formaggio). 

Ricetta Hamburger fatto in casa 

Hamburger fatto in Casa
Quantità 8
Stampa
Tempo totale
30 min
Tempo totale
30 min
Ingredienti
  1. 150 g di lardo affettato sottile dal salumiere
  2. 550 g di macinato di suino
  3. 550 g di macinato di bovino adulto
  4. prezzemolo
  5. sale fino
  6. aglio in polvere
  7. paprika forte
  8. sottilette (o qualunque tipo di formaggio filante)
Preparazione
  1. Ho tritato al coltello le fettine di lardo e l’ho messo in una ciotola.
  2. Ho aggiunto anche tutta la carne tritata, le foglie di prezzemolo lavate e tritate, il sale, l’aglio in polvere e la paprika.
  3. Ho amalgamato bene il tutto e ho formato gli hamburger.
Note
  1. Questo hamburger fatto in casa si può anche congelare.
Diario di Cucina https://www.diariodicucina.it/