Francia: Viaggio a Senso Unico

Grenoble,ovovia

Sono passati già nove mesi da quando mi sono trasferita in Francia. Certo che è stato un bel salto passare da una grande metropoli come Roma a una piccola cittadina universitaria sulle Alpi francesi: Grenoble. Simbolo della città è questa ovovia che porta alla bastiglia della cittadina…

Il trasferimento non è stato un qualcosa che ho costruito negli anni. Diciamo piuttosto che è figlio di un “allineamento planetario”: l’effetto finale di una serie di eventi. Cose della vita, insomma… Capirai, poi, in Francia! Un paese per il quale non ho mai avuto una grande passione e devo dire che anche i francesi (con la loro arroganza) non mi hanno mai ispirato particolare simpatia. Ma la vita gioca sempre a farmi avere torto! Ora che sono qui non ho nessuna voglia di tornare a Roma. Il mio stile di vita è notevolmente cambiato: vivo in una città a misura d’uomo e internazionale allo stesso momento, calma e senza stress.

Mi piacciono le Alpi che la incoronano, innevate per nove mesi all’anno. Mi piacciono i mercati a km zero dove posso comprare il succo di frutta e le marmellate fatte dal contadino, il miele fatto dall’apicoltore, uova e formaggi direttamente dal pastore. Mi piace la loro televisione, così normale, senza tette e culi… neanche nelle pubblicità!!!

Mi piace la cura che mettono anche per le vetrine di formaggi e terrine:

grenoble,vetrina,formaggi

grenoble,vetrina,terrine

Mi piacciono i loro piatti tipici e i nuovi ingredienti da provare. Mi piace la leggerezza con cui sono gestiti i ristoranti: puoi sederti anche solo per un caffè o per il dessert senza sentirti obbligato a ordinare un menù completo… in effetti, sono dei café-restaurant! Mi piace che puoi prendere un caffè al tavolino e rimanerci per ore a leggere o studiare!

Ti interessano le ricette francesi? Allora prova a vedere se tra queste ricette c’è qualcosa che ti ispira 😉

Se pensi di fare un giretto da queste parti ti consiglio di leggere anche questo: ci sono altre foto ma soprattutto c’è quello che ti aspetterà a tavola 🙂
Se cerchi un hotel con tariffe scontate e per maggiori informazioni consulta Hotel Parigi.

Ancora una ricetta?  Trasloco in corso
0 Condivisioni
0 0 voto
Article Rating
guest
1 Comment
Newest
Oldest Most Voted
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
Ti potrebbero anche interessare
Cassis

Cassis

Ed eccoci qua, di nuovo insieme, Cinzia ed io, a raccontare la Francia da punti di vista diversi…
2 italiane in Francia

La Villa di Renoir

La villa di Renoir. In vista dei futuri ponti primaverili, stavolta Cinzia ci fa scoprire il lato culturale…

Buon Anno?

  Buon Anno? Sarà perché non ho mangiato lenticchie a capodanno?!…   Rientro a casa il 3 gennaio…
2 italiane in Francia

Il Carnevale di Nizza

Ed eccola di nuovo per un reportage fotografico e sensoriale della Costa Azzurra. Stavolta Cinzia si è sacrificata…