Far Breton

far breton

Far Breton.

Il far breton è il tipico dolce della merenda che preparano le nonne.
Per cui, cari miei, mi perdonerete se il suo gusto di questo far breton non è come quello della vostra nonna Adelaide…
La versione base del far breton vede una crema pasticciera fatta con l’uovo intero (le nonne non buttavano niente!) e cotta in forno, con il vezzo di una prugna secca nel mezzo. Ma se vogliamo alzare un po’ il livello dovremmo occuparci di molti dettagli. Partiamo dalla cosa più semplice: la prugna morbida e saporita… basta metterla a bagno tutta la notte in un bicchiere di acqua e rum (50 e 50), ma se ci sono i bambini veri allora è meglio metterle a bagno in acqua e zucchero (il rum ha il duplice compito di aromatizzare la prugna e di far sparire il sapore di uovo).

Per aromatizzare la crema invece potremmo usare il classico baccello di vaniglia.

Per dare morbidezza alla crema e non farla sapere troppo di farina dovremmo usare due farine, la 00 e quella di riso in parti uguali (provateci anche con la crema pasticciera classica e vedrete che meraviglia), mentre per dare sapore alla crema non c’è niente di meglio della panna.

E le consistenze? allora, abbiamo detto che la crema è morbida quindi facciamo croccante la superficie spolverizzandola di zucchero.

Facile, no? In realtà il far breton è un dolce davvero semplice da fare: basterebbe assistere una volta sola alla sua preparazione…  et voilà, les jeux sont faits. Perché dico questo? Perché la cosa più difficile del far breton è stata trovare la teglia giusta. La quantità degli ingredienti di questa ricetta sono adatti per una teglia di alluminio NON antiaderente 30×22 di 6 cm di altezza. Se usate una teglia antiaderente la crosticina sotto non si farà e il far breton sarà un po’ meno gustoso 😉

Ancora una ricetta?  Risotto ai Funghi, Taleggio e Pere

Ricetta Far Breton

far breton
Stampa ricetta
5 da 1 voto

Far Breton

Tempo totale1 h
Chef: Diario di Cucina - Paola

Ingredienti

  • 5 cucchiai di farina 00
  • 5 cucchiai di farina di riso
  • 10 cucchiai di zucchero
  • 5 uova intere
  • 750 ml di latte intero
  • 250 ml di panna fresca
  • 250 g di prugne secche denocciolate
  • 1/2 bicchiere di rum
  • 1/2 baccello di vaniglia

Istruzioni

  • La notte prima ho messo in ammollo le prugne in acqua e rum.
  • Ho mescolato molto bene le uova intere con lo zucchero, il latte, la panna e le farine setacciate. All'ultimo ho aggiunto il contenuto del mezzo baccello di vaniglia.
  • Ho imburrato la teglia e l'ho passata di zucchero semolato, quindi c'ho versato il composto, e ho messo in forno già caldo a 180° C ventilato.
  • Dopo circa 12-15 minuti dall'inizio della cottura ho aggiunto le prugne (così non affondano troppo) e dopo altri 15 minuti ho spolverizzato la superficie con lo zucchero. Il dolce va tolto dal forno quando la superficie si colora un po'.
  • Tagliare e servire.
  • Buono sia leggermente caldo che freddo.

Note

Per una teglia di alluminio NON antiaderente 30x22 di 6 cm di altezza.
41 Condivisioni
0 0 voti
Article Rating
guest
18 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
Ti potrebbero anche interessare
alveolatura croissant francesi

Croissant Francesi Classici

Voilà… un paio di anni fa non avrei proprio creduto di scrivere questo post. I croissant francesi (quelli…
Pesche dolci della domenica come in pasticceria

Pesche Dolci della pasticceria

Per il mio compleanno (oggi sono 45 🎊🎉🛍 ) mi sono preparata le pesche dolci della pasticceria. Ma è…
cheesecake

Cheesecake Philadelphia e Yogurt

  Cheesecake philadelphia e yogurt ai frutti di bosco. Festeggiamenti estivi… Pranzi, cene, ricorrenze, compleanni… Ci sarà pure…
profitterol bianco

Profitterol Bianco

Profitterol bianco ma non è cioccolato bianco 😀 Qui (clic) la ricetta del profitterol classico. Bignè ripieni di…
Colomba tradizionale lievito madre punzonata

Colomba tradizionale lievito madre

La colomba tradizionale con lievito madre arriva come logica continuazione dei grandi lievitati che abbiamo preparato per natale…