Cioccolatini con Ganache alla Nutella

cioccolatini con ganache alla nutella

Cioccolatini con ganache alla nutella.

Mettiamo il caso che abbiate provato a fare i brownie al cioccolato e la salsa al cioccolato ma che non vi siamo venuti come volevate. Anzi… mettiamo il caso che proprio non vi piacciano (!), che non volete servirli a S. Valentino e che stiate ancora cercando un’idea.

Ecco l’idea!: dei cioccolatini con ganache alla nutella potrebbero fare al caso vostro? La ricetta di questi cioccolatini con ganache alla nutella è semplicissima, non ha bisogno di prove: riesce al primo colpo :-) l’unica difficoltà è quella di trovare degli stampini in silicone! Così, in nome dell’amore, avete pure la scusa per comprare una nuova attrezzatura da cucina. Un po’ come quando si decide di cominciare a fare dello sport e la prima cosa che si fa è andarsi a comprare qualcosetta: tuta, scarpe, magliette. Lo confesso… questo weekend sono passata da decathlon per aggiornare il mio cassetto sportivo. Risultato: un pantalone della tuta, una maglietta di cotone e un materassino. E l’impegno che ho suggellato con me stessa con quest’acquisto è quello di fare un po’ di addominali ché con la gravidanza hanno perso un po’ (!!!) di tono. Lo so che potrebbe (e dico potrebbe) sembrare contraddittorio decidere di mettersi a fare gli addominali e concedersi dei cioccolatini con ganache alla nutella, ma… ho deciso di cominciare con una pausa. Un po’ come fanno i negozi di alcune città che stanno chiusi il lunedì mattina o come quando si arriva in ufficio la mattina e la prima che si fa’ è quella di andare a prendersi un caffè, ecco è la stessa cosa! :-)

Con la ricetta di questi cioccolatini con ganche alla nutella dobbiamo temperare il cioccolato. Io uso il metodo a induzione che è davvero semplice e il risultato è un bel cioccolatino lucido e croccante.

Il metodo ad induzione del temperaggio del cioccolato non prevede l’uso di termometri per controllare la temperatura né l’uso di molte stoviglie, inoltre può essere fatta anche con il microonde :-)
Premessa: quando si ha a che fare con il cioccolato serve sempre avere del buon cioccolato.
Tagliare al coltello (i robot lo scalderebbero troppo) il cioccolato a lamelle sottili. Prenderne due terzi e farli fondere a bagnomaria o nel microonde (in questo caso controllare di tanto in tanto che non si scaldi troppo), quando il cioccolato è fuso toglierlo dal fuoco e aggiungere la cioccolata rimasta (un terzo di quella tagliata): il calore della cioccolata fusa la farà scioglere senza aver bisogno di rimetterla sul fuoco.

Il cioccolato è temperato quando:

  • la cioccolata che aggiungiamo non si scioglie più
  • immergendo un lembo di carta forno nel cioccolato e “scrivendo” con la colatura di cioccolato su un altro pezzo di carta forno la scritta si asciuga e non cola più nell’arco di un minuto circa.

A questo punto non ci resta che lavorare il tutto con il miniper e avremo un bel cioccolato temperato, lucido e consistente per i nostri cioccolatini con ganache alla nutella 😉

Ricetta Cioccolatini con Ganache alla Nutella

Cioccolatini con Ganache alla Nutella
Stampa
Tempo totale
40 min
Tempo totale
40 min
Ingredienti
  1. 200g di cioccolato fondente da copertura
  2. 200g di cioccolato bianco di buona qualità
  3. 400g di nutella
  4. 250g di nocciole tostate
Preparazione
  1. Si inizia temperando il cioccolato fondente. Quindi con il cioccolato fuso si foderano gli stampini in silicone (se sono nuovi è meglio ungerli con un po’). Questa operazione va fatta con molta cura perché dobbiamo essere certi che il cioccolato aderisca e rimanga anche sulle pareti, quindi bisogna aspettare che il cioccolato si freddi un pochino. Poi possiamo anche mettere gli stampini in frigo per far indurire prima il cioccolato.
  2. Conclusa questa operazione si mette a fondere il cioccolato bianco. Si aggiunge la nutella e le nocciole (precedentemente divise a metà).
  3. Si fa raffreddare un po’ il composto per non far fondere il cioccolato negli stampi, quindi riempiamo gli stampi.
  4. Copriamo il tutto con un altro po’ di cioccolato temperato (come un tappo) e facciamo freddare bene il tutto prima di sformarli.
Diario di Cucina https://www.diariodicucina.it/