Chicken Wings – Ali di Pollo al Forno

ali di pollo al forno chicken wings 

Ali di pollo al forno, ovvero le chicken wings del Mc Donald fatte in casa 😀

Il francese migliora. Studiarlo in aula quattro ore al giorno mi aiuta a migliorarlo e a sentirmi un po’ più sicura.

Ma la cosa che volevo dire ha poco a che vedere con il mio francese (se non migliorasse mi preoccuperei!) ma della classe straordinaria nella quale sono capitata.

Cina, Inghilterra, Germania, Repubblica Domenicana, Stati Uniti D’America, Alaska, Spagna, Brasile e Libia. Queste sono le nazionalità dei miei compagni di classe. Non è fantastico? Purtroppo è tutta gente di passaggio, nel senso che resta qui al massimo fino a dopo l’estate, quindi sarà difficile mantenere i contatti. Si tratta per lo più di studenti e ricercatori universitari che hanno programmato un periodo di lavoro in Francia (per fortuna ce ne sono anche di trentenni!). Sto capendo molte cose sul popolo della terra. Il giorno dopo aver messo piede a Grenoble ho capito quanto questa città fosse stimolante: culture diverse che vivono gomito a gomito con la tolleranza e la voglia di capirsi della gioventù. E questo atteggiamento mentale non può non influenzare tutti gli altri.

I cinesi sono straordinari, e comincio a capire perché stanno conquistando il mondo (otre, ovviamente, a tutte le implicazioni economiche del caso!). Gentili e sorridenti non riescono a contraddire nessuno. E come grande prova della loro benemerenza basta pensare che quando vengono nel nostro continente si scelgono il nome europeo, perché (effettivamente) i loro nomi ci risultano impronunciabili. Ho scoperto che la loro lingua (a saperla pronunciare correttamente) non sarebbe neanche particolarmente difficile da imparare: non hanno le declinazione dei verbi. Ancora meno che l’inglese: per indicare un’azione passata direbbero “io mangio ieri…”, per indicare un’azione futura direbbero “io mangio domani…” (chissà perché come esempio ho scelto il verbo mangiare?!). Purtroppo se si sbaglia la pronuncia si rischia di dire una cosa completamente diversa da quella che si intendeva dire! Sono dei gran lavoratori e si impegnano a fondo per riuscire. Fautori della collettività non sono invidiosi del successo altrui. Amanti estremi della tecnologia hanno tutti (tutti) un computerino sul banco. Noi italiani che sfoggiamo (solo) il cellulare siamo dei principianti! Eppoi… un computerino da l’idea di persona seria che sta lavorando, un cellulare serve solo per cazzeggiare, diciamo la verità!

Questa esperienza multietnica mi ha fatto capire anche un’altra cosa. Aprite bene le orecchie perché ha dell’incredibile. L’ho capita quando ho sentito parlare italiano da un gruppetto di ragazze sui vent’anni alla fermata del tram dell’università: mi sono resa conto (con stupore) che ho molto più in comune con una cinese di trenta anni che con un’italiana di venti!!!

E allora… voi che cosa preparereste se doveste invitare a cena una classe come la mia? Io, per non incorrere in gaffe di natura religiosa, e per cercare di accontentare un po’ i gusti di tutti ho pensato alle ali di pollo al forno (ovvero le chicken wings come quelle di Mc Donald) servite con un’abbondanza di salse. Ali di pollo al forno devono essere marinate prima di essere arrostite così da ottenere delle belle ali di pollo al forno con la pelle croccante e saporita (proprio come le chicken wings del Mc Donald) .

Come le chicken wings del Mc Donald?
No: Meglio! Perché qualcuno aveva qualche dubbio???
Queste ali di pollo al forno sono cotte ad alta temperatura e questo le rende croccanti e saporite.
Per farle così buone non bisogna avere fretta, bisogna marinare le ali di pollo e la cottura deve essere lunghetta. Insomma… ci vogliono circa 2 ore in tutto ma poi loro vi ricompenseranno e chi mangia alla vostra tavola si leccherà i baffi 😉

Altre ricette con le ali di pollo? Qui c’è la ricetta delle alette di pollo speziate e qui la ricetta delle ali di pollo alla coca cola.

Ricetta Ali di Pollo al Forno – Chicken Wings

Ali di Pollo al Forno - Chicken Wings
Porzioni 2
Stampa
Tempo di preparazione
1 hr
Tempo totale
2 hr
Tempo di preparazione
1 hr
Tempo totale
2 hr
Ingredienti
  1. 12 alette di pollo
  2. 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  3. 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  4. 2 cucchiaini di paprika forte
  5. 1 cucchiaino di cumino (o curry se lo preferite)
  6. tabasco
  7. sale
  8. pepe
Preparazione
  1. Mescolate bene le ali di pollo con tutti gli ingredienti e lasciate marinare per almeno un’ora. Foderare la teglia da forno con alluminio e cucinare in forno già caldo a 250° C per mezz’ora circa, quindi rigirarle e cucinarle per altri 30 minuti. Devono essere belle croccanti e dorate da entrambe le parti.
  2. E che ci facciamo con tutto quel bendidio rimasto nella ciotola dove abbiamo fatto marinare le ali di pollo? Lo diluiamo con un bicchiere di acqua e lo mettiamo sul fuoco mescolando di tanto in tanto. Quando ha raggiunto la densità che ci piace lo togliamo dal fuoco e lo usiamo per irrorarci le nostre alette cotte. Viene una salsetta fantastica!
  3. Servire con riso basmati oppure con le salse (barbeque, curry, messicana, maionese…).
Diario di Cucina https://www.diariodicucina.it/