Cheesecake Philadelphia e Yogurt

 cheesecake philadelphia e yogurt

Cheesecake philadelphia e yogurt ai frutti di bosco.

Festeggiamenti estivi…
Pranzi, cene, ricorrenze, compleanni…
Ci sarà pure qualcuno che ha qualcosa da festeggiare anche con questo caldo, no-o?

Per me il re del dessert è qualcosa che contenga cioccolato.
Certo però che il cioccolato poco si abbina ai menù di pesce, ai pasti freschi e al calore estivo.

Ecco quindi che tocca pensare a qualcosa di alternativo al cioccolato… devo dire che le possibilità di svariare non mancano. Sono molti i dolci che lasciano una piacevole sensazione di freschezza.

Stavolta ho preparato un cheesecake philadelphia e yogurt, classica. Questo dolce è talmente famoso che ne parla anche wikipedia. Anzi… è troppo famoso e ho dei seri dubbi che qualcuno riesca ad arrivare sulla pagina di questo diario da una ricerca su google del cheesecake. Ma se ci sei arrivato da lì ti prego di lasciarmi un commento…
Oddio… pensavo che questo cheesecake philadelphia e yogurt sarebbe venuto una vera schifezza perché mi ricordavo male le dosi e invece di 1 kg di philadelphia ne avevo preso solo 1/2 kg.
Così quando mi sono ritrovata con le “mani in pasta” e con gli ingredienti insufficienti mi sono mandata a quel paese in tutte le lingue che conosco (compresi i dialetti)…
Poi ho aperto il frigo nella speranza che spuntasse l’altro 1/2 kg di philadelphia, ma non si era materializzata: pare che se le cose in frigo non ce le metti tu è abbastanza improbabile che ci si materializzino da sole.
Ma ho visto due vasetti di yogurt bianco della muller “perché no? magari viene una schifezza, ma almeno c’ho provato!”

Non me l’aspettavo e invece… è venuta una cheesecake da medaglia: più leggera e più fresca, insomma più adatta a questi caldi.

Il cheesecake philadelphia e yogurt si tiene in frigorifero e si toglie dal frigo circa 30 minuti prima di servirlo. Prima di servirlo si guarnisce con i frutti di bosco sciroppati e la marmellata (sempre di frutti di bosco).

Ricetta Cheesecake Philadelphia e Yogurt

Cheesecake Philadelphia e Yogurt
Stampa
Tempo totale
1 hr
Tempo totale
1 hr
Ingredienti
  1. 330 g di biscotti secchi non troppo dolci (tipo i bastoncini vicenzi- sugar free shortbread cookies oppure le ciambelle al burro)
  2. 100 g di burro
  3. 1/2 kg di formaggio cremoso (tipo philadelphia)
  4. 2 vasetti di yougurt bianco (muller)
  5. 3 uova intere
  6. 160 g di zucchero
  7. 1 bustina di vanillina
  8. il succo di 1/2 limone
  9. frutti di bosco sciroppati e marmellata
Preparazione
  1. Ho sbriciolato i biscotti secchi.
  2. Dopo averli ridotti in polvere ho aggiunto il burro fuso.
  3. Ho unto la tortiera a cerniera con del burro a temperatura ambiente e c’ho versato il composto ottenuto dai biscotti sbriciolati uniti al burro fuso schiacciando bene.
  4. Ho messo in frigorifero.
  5. In una terrina a parte, ho mescolato con la frusta elettrica la uova intere con lo zucchero, ho aggiunto la vanillina, il formaggio cremoso e lo yogurt e infine il succo del limone.
  6. Ho amalgamato bene e l’ho versato nella tortiera a cerniera sopra la base di biscotti che avevo già preparato. Ho messo in forno già caldo a 180°C per 25 minuti.
  7. Ho tolto la torta dalla tortiera solo quando si è ben raffreddata: io l’ho fatta riposare in frigorifero per tutta una notte prima di toglierla.
  8. La cheesecake si tiene in frigorifero e si toglie dal frigo circa 30 minuti prima di servirla. Prima di servirla si guarnisce con i frutti di bosco sciroppati e la marmellata (sempre di frutti di bosco).
Note
  1. Per una tortiera a cerniera di 25 cm di diametro.
Diario di Cucina https://www.diariodicucina.it/
  • leonardo cuoco

    brava da un cuoco curioso che ora lavora in toscana

    • Grazie 😀 E’ un brava generale o hai fatto la cheesecake e ti è piaciuta?

  • chiara mor

    Questa sarà la quinta volta che preparo la cheesecake seguendo questa ricetta. I miei ospiti non aspettano altro che il dolce! Ricetta favolosa lievemente modificata… per un gusto più soft anziché 3 uova intere ne ho messe solo 2 e il risultato è fanstastico! Grazie mille per la ricetta…. ormai la pagina è salvata nei preferiti!!!

    • Chiara grazie per il consiglio delle 2 uova. Proverò sicuramente 😀