Charlotte alle fragole

Decorazione della charlotte alle fragole con briciole di meringhe rosa e zucchero a velo

Oggi abbiamo festeggiato il compleanno di Riccardo. Un compleanno un po’ strano, senza amichetti e rinchiusi in casa: un compleanno come se niente fosse  “ai tempi del coronavirus”. Come regalo di compleanno mi ha chiesto la “Charlotte alle fragole mamma, per favore”. E che fai? Non gliela fai? Che poi se ripenso a perché ha voluto ‘sta charlotte mi viene l’orticaria: la sua amichetta d’asilo con la quale “on va se marier quand on sera grands” si chiama Charlotte, e quando ha visto che “charlotte” è anche il nome di una torta è stato un attimo.

Però ammetto che le prime fragole della stagione fanno venire voglia di primavera un po’ a tutti.

Una charlotte alle fragole apre la stagione primaverile

Con il “confinamento”, c’è stato bisogno di un po’ più di organizzazione ma di certo il tempo ( e la motivazione) non mi sono mancati. L’amore di mamma… già è stata dura spiegargli che la festa con gli amichetti era rimandata 🥶, certo non potevamo deluderlo anche sul fronte torta di compleanno. Questa che ho preparato per Riccardo è la versione extra-lusso: nessuna scorciatoia, mi sono presa tutto il tempo che ci è voluto.

Avrei voluto avere uno stampo da charlotte, che però non ha fatto in tempo ad arrivare, o almeno una tortiera a cerniera di circa 22 cm di diametro (con la mia extra large avrei preparato una charlotte per tutto il condominio), ma niente… mi sono arrangiare con lo stampo in alluminio rigido che ho usato per la “brioche spettinata al formaggio di Pasqua (clic)”. L’ho foderata con 2 strisce larghe di carta forno messe perpendicolari tra di loro e ho cominciato a montare la torta. L’ho messa a nanna nel frigo, e sono andata a dormire anche io. Stamattina l’ho tirata in su dallo stampo usando le strisce, l’ho messa sul piatto da portata e ho tirato via le strisce di carta forno. Un capolavoro!

ecco la consistenza della crema della charlotte alle fragole

Ovviamente la dolcezza (e l’acidità) della vostra charlotte alle fragole dipenderà molto dalla qualità delle fragole.

L’ho decorata con briciole di meringhe rosa, due fragole intere e zucchero a velo. Per le meringhe rosa, puoi seguire questa ricetta (clic) dosando un po’ di colorante rosso

Charlotte alle fragole

Questa Charlotte alle fragole, o Charlotte di fragole, è la versione extra-lusso: nessuna scorciatoia, mi sono presa tutto il tempo che ci è voluto. 
Preparazione2 h
Riposo in frigo6 h
Tempo totale8 h
Portata: Dessert
Cucina: Francese
Keyword: charlotte, charlotte alle fragole, dolci alle fragole, dolci con le fragole, dolci primaverili, fragole
Porzioni: 6 porzioni
Chef: Diario di Cucina - Paola

Attrezzatura

  • Uno stampo tondo di 22 cm di diametro, meglio se a cerniera.

Ingredienti

Per lo sciroppo

  • 80 g di zucchero semolato
  • 15 cl di acqua
  • 1 cucchiaio di liquore di fragole facoltativo

Per la mousse alle fragole

  • 60 g di zucchero semolato
  • 6 fogli di gelatina
  • 500 g di fragole di ottima qualità
  • 1 limone
  • 400 cl di panna da montare
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 26 biscotti savoiardi
  • ghiaccio

Per la decorazione

  • briciole di meringa rosa facoltativo
  • zucchero a velo
  • fragole intere

Istruzioni

  • Metti i fogli di gelatina in ammollo in una ciotolina di acqua fredda.
  • Lava e togli il picciolo alle fragole, mettine da parte 8 intere.
  • Frulla tutte le fragole (tranne le 8 messe da parte) con il succo di limone, fino ad ottenere una purea liscia.
  • Filtra la purea di fragole per raccogliere i semini.
  • Preleva un quarto di questa purea di fragole e lascialo scaldare dolcemente in un pentolino con i 60 g di zucchero e i fogli di gelatina strizzati.
  • Unisci la purea calda (con la gelatina) con il resto della purea (fredda) e lascia intiepidire a temperatura ambiente.
  • Metti il recipiente con tutta la purea di fragole (calda + fredda) in un altro recipiente più grande in cui avrai messo il ghiaccio.
  • Mescola di tanto in tanto fino a notare un ispessimento della purea (circa 30 minuti).
  • Nel frattempo monta la panna a neve molto ferma con la bustina di zucchero vanigliato. Conservala in frigo mentre la purea di fragole si addensa.
  • Quando la purea di fragole si è addensata, uniscila alla panna montata e mescola molto delicatamente.
  • Ora fodera di carta forno lo stampo.
  • Taglia a grandi pezzi le 8 fragole messe da parte.
  • Prepara lo sciroppo: porta al bollore i 15 cl di acqua con gli 80 g di zucchero. Togli dal fuoco e aggiungi l'alcol di fragole (l'alcol è facoltativo).
  • Passa velocemente i savoiardi nello sciroppo e "fodera" il fondo e le pareti dello stampo.
    Per il fondo: non esitare a tagliare i biscotti per non lasciare nessuno spazio vuoto.
    Per la pareti: il lato bombato va verso l'esterno.
  • Metti metà della crema, poi le fragole tagliate a pezzetti, copri con il resto della crema.
  • Copri con pellicola trasparente e mettila almeno 6 ore in frigo.

Note

Ho foderato uno stampo tondo di 20 cm di diametro con 2 strisce larghe di carta forno messe perpendicolari tra di loro. Dopo il riposo in frigo, l'ho tirata in su dallo stampo usando le strisce, l'ho messa sul piatto da portata e ho tirato via le strisce di carta forno. Un capolavoro!
I bambini lo adorano.

 

8 Condivisioni
Ti potrebbero anche interessare
alveolatura croissant francesi

Croissant Francesi Classici

Voilà… un paio di anni fa non avrei proprio creduto di scrivere questo post. I croissant francesi (quelli…
cheesecake

Cheesecake Philadelphia e Yogurt

  Cheesecake philadelphia e yogurt ai frutti di bosco. Festeggiamenti estivi… Pranzi, cene, ricorrenze, compleanni… Ci sarà pure…
profitterol bianco

Profitterol Bianco

Profitterol bianco ma non è cioccolato bianco 😀 Qui (clic) la ricetta del profitterol classico. Bignè ripieni di…
Brioche francese

Brioche Francese Nanterre

Brioche Francese. Brioche Nanterre: è così che si chiama la brioche francese con questa forma. Paese che vai usanza…