Cestini di Pane

cestini di pane

I cestini di pane, quelli fatti con la pasta di pane intrecciata e cotta sono dei perfetti centrotavola riutilizzabili più volte (se il commensale non comincia a smangiucchiarlo! 😛 ). Una volta ho visto una trasmissione in cui c’era una tipa bravissima che faceva dei cestini di pane talmente belli da sembrare finti. Mischiava farine diverse, li impreziosiva con semi di finocchio o di sesamo, otteneva delle colorazioni lucenti, sapete quel colore marrone scuro e lucido tipico dei Bratzel? Proprio quello. Insomma la tipa ci sapeva fare. Peccato che non mi ricordi la sua ricetta né il suo procedimento. Adesso mi piacerebbe rifarli, ma in quel momento lì guardo quella trasmissione come si guarderebbe un documentario su dei decoratori di ceramiche: pensi che sono bravissimi, che il risultato che ottengono è bellissimo ma che tu non ti ci metterai mai!!! Però prima o poi farò i braztel seguendo al ricetta del link e vi dirò 😀 Invece ADESSO mi viene voglia di fare dei cestini di pane, ma visto che non sono all’altezza di farli come lei, faccio questi altri (con il pan carrè), decisamente più rapidi dei precedenti. Sono delle mini fondine, oserei dire finger food, per accogliere dei funghi trifolati o delle melanzane al funghetto o un’insalata di cavolfiore

Il vantaggio di questi cestini di pane è che sono rapidissimi da fare e sono buoni come può esserlo il pan carrè tostato con un po’ d’olio.

Pratici per impolpare il menù e per presentare delle verdure.

Ricetta Cestini di Pane

Cestini di Pan Carrè
Stampa
Tempo totale
15 min
Tempo totale
15 min
Ingredienti
  1. pan carrè senza la crosta
  2. olio
Preparazione
  1. Ho acceso il forno a 200° C.
  2. Ho unto per bene il pan carrè con l’olio. Ho ritagliato il pane con una tazza e ho infilato i dischi di pane dentro le formine per i muffin.
  3. Ho messo in forno a far tostare.
Diario di Cucina https://www.diariodicucina.it/