Canarino

Canarino

Canarino. Bevanda calda e digestiva. Un canarino per digerire.

Sopravvissuti al Natale… benritrovati!!!
Prima di tutto: complimenti per ciò che avete già fatto. Permettetemi un rapido riassunto delle fatiche sostenute fino ad ora.
Sembrava uno stupendo lunedì di festa, un lunedì in cui non si lavorava ma tutto è cominciato proprio quel giorno lì. L’8 Dicembre (cascasse il mondo) si fà l’albero di Natale e si addobba la casa. Poi ci sono i regali da pensare e comprare (sì, sì, pure a quella lì che proprio non vi va a genio… ma a Natale, si sà, siamo tutti più buoni e pronti al perdono…), i menù da pensare e preparare (non so da voi ma qui ci si siede a tavola il 24 sera e ci si rialza il 26 verso le 17… roba da piaghe da decubito…).
Quindi, possiamo ben dire che il più è fatto.
Ci mancano ancora:
Qualche serata di giocate a carte con gli amici,
Cinema, concerti, teatri…
Capodanno… che è l’impegno che mi mette più ansia perché dobbiamo essere tutti felici e divertirci come matti. Fare a gara a chi torna più tardi, perché se torni presto a casa sei un pirla che non si sa divertire!,
L’inevitabile pranzo del primo gennaio,
e poi… l’Epifania: via l’albero, via gli addobbi. Possiamo tornare a lavorare e tirare un sospiro di sollievo… siamo sopravvissuti anche questa volta…

Per digerire tutto questo, propongo il canarino: bevanda calda e digestiva, utilissima in questo periodo per digerire pranzi, impegni sociali e obblighi famigliari…

200 ml di acqua
la buccia di un limone bio
zucchero
1 foglia di alloro

Ho lavato molto accuratamente il limone sotto l’acqua corrente.
Con un coltello ne ho prelevato la buccia, cercando di non prendere pure la parte bianca (che è amara).
Ho messo la buccia del limone in un pentolino con la foglia di alloro e l’acqua fredda e ho messo il tutto sul fuoco.
Ho aspettato che arrivasse a bollore e ho lasciato bollire per 5 minuti.
Zuccherare a piacere…

Ricetta Canarino

Canarino
Porzioni 1
Stampa
Tempo totale
15 min
Tempo totale
15 min
Ingredienti
  1. 200 ml di acqua
  2. la buccia di un limone bio
  3. zucchero
  4. 1 foglia di alloro
Preparazione
  1. Ho lavato molto accuratamente il limone sotto l’acqua corrente.
  2. Con un coltello ne ho prelevato la buccia, cercando di non prendere pure la parte bianca (che è amara).
  3. Ho messo la buccia del limone in un pentolino con la foglia di alloro e l’acqua fredda e ho messo il tutto sul fuoco.
  4. Ho aspettato che arrivasse a bollore e ho lasciato bollire per 5 minuti.
  5. Zuccherare a piacere...
Note
  1. Se avete proprio esagerato, aggiungere 1/2 cucchiaino di bicarbonato.
Diario di Cucina https://www.diariodicucina.it/