Banane alla Cannella

banane alla cannella

Io: “Pronto!”
Lei: “Ciao ciccina, sono io.”
Io: “Bellezza! Come ti va?”
Lei: “Beh, insomma!”
Io: “Tutto a posto? C’hai ‘na vocetta…!”
Lei:”E’ che sto in ospedale…”
Io: “Come in ospedale! Che è successo?”
Lei: “Sono scivolata. Come una cretina. Mi vergogno perfino di raccontarlo…”
Io: “E ti sei fatta male?”
Lei: “Un male che neanche il parto… C’ho la gamba in tiraggio…”
Io: “Oh, mio dio. Mi dispiace. Si può sapere come hai fatto?”
Lei: “Una stupidissima buccia di banana. Sono scivolata su una stupidissima buccia di banana. Un male pazzesco, e ora ho la gamba in tiraggio in ospedale. Dico, si può essere più cretine…”
Io: “Ho capito. Dai, non fare così. Mio nonno diceva che queste cose succedono ai vivi! Dimmi piuttosto: posso fare qualcosa?”
Lei: “Grazie, si. Mi porteresti un pò di cose per un luuungo soggiorno in ospedale. Sai… non ho avuto il tempo di fare le valigie.”
Io: “Ma certo, bellezza. Che dici: ti ci metto pure la vestaglia di pizzo, hai visto mai…”
Lei: “Passi oggi?”
Io: “E quando se no? Aspettami, non ti muovere!”

Arrivo in ospedale. Le porto le sue cose e un pacchetto che scartiamo insieme. Quando vede quello che c’è dentro mi guarda con gli occhi pieni di gratitudine e le compare un sorriso di rivalsa.
Le dico che la vendetta è un piatto che va servito con la cannella…

La ricetta delle banane alla cannella è facile è veloce, un’idea niente male per un dessert dell’ultimo momento o per la merenda dei nostri piccolini. Qui (clic) per altre ricette per bambini.

Ricetta Banane alla Cannella

Banane alla cannella
Porzioni 2
Stampa
Tempo totale
15 min
Tempo totale
15 min
Ingredienti
  1. 2 banane
  2. 2 cucchiaini di burro
  3. 2 cucchiaini di zucchero
  4. 2 cucchiaini di miele
  5. 2 cucchiaini di succo di limone o di limoncello
  6. buccia grattugiata di limone
  7. cannella
Preparazione
  1. In una larga padella ho fatto sciogliere il burro a fuoco bassissimo, poi ho aggiunto lo zucchero, il miele e il succo di limone.
  2. Ho mescolato con il mestolo di legno e ho atteso che il tutto si amalgamasse formando una salsina compatta.
  3. A questo punto ho aggiunto la buccia grattugiata del limone e la cannella.
  4. Ho girato rapidamente e ho subito messo le banane.
  5. Le ho rigirate da ambo i lati e le ho impiattate.
Note
  1. Bisogna fare molta attenzione a non far bruciare la salsina perché diventa amara e passerebbe l’amaro anche alle banane. Questo è un piatto che va servito caldo; quindi deve essere preparato al momento, ma visto che ci vogliono solo 15 minuti...
Diario di Cucina https://www.diariodicucina.it/